venerdì 19 Agosto 2022
B1-970x250-TUNEWS24
HomeCronacaFocus - Chiara, morta nel sonno a 20 anni. Perché si muore...

Focus – Chiara, morta nel sonno a 20 anni. Perché si muore mentre si dorme: le cause più frequenti

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Il tragico caso di Chiara De Paolis, la giovane morta ieri nel sonno, nella sua casa di Paliano dove viveva con la madre, a soli venti anni, ha portato l’attenzione sui decessi, statisticamente non marginali, che avvengono nel sonno. Per saperne di più ci siamo rivolti agli esperti del sito medico-scientifico www.medicivallesina.it. Ne è emersa una serie di possibilità che abbiamo riassunto così. 

Morire durante il sonno per cause naturali

I decessi nel sonno possono avvenire, ad esempio, a causa di problemi a cuore e polmoni. L’insufficienza respiratoria va a riflettersi su quello che è il corretto funzionamento del cuore. Questo può soffrire anche a causa di attacchi cardiaci che portano a loro volta a problemi di afflusso di sangue al cervello, che porta velocemente all’insufficienza respiratoria.

- Pubblicità -

I polmoni si vanno a riempire di liquido, originando un edema che aggrava il quadro fino all’insufficienza cardiaca. Gli attacchi cardiaci si hanno quando un vaso sanguigno è ostruito e non permette al sangue di circolare correttamente e che quindi porta alla morte del tessuto che dovrebbe andare a irrorare.

Se il cuore non pompa, anche il resto del corpo muore in tempi rapidi. Se i battiti sono troppo lenti o troppo veloci, significa che le contrazioni del muscolo non sono regolari e possono portare a compromissioni del muscolo cardiaco stesso. Per questo motivo, le aritmie sono una delle cause più frequenti di morte nel sonno.

- Pubblicità -

Anche l’insufficienza cardiaca congestizia è una fonte di rischio; questo disturbo causa un accumulo di liquido nel polmoni e si presenta con piedi e gambe gonfie a causa dell’edema periferico. Ogni problema che tocca il cuore si riflette sugli altri organi e può portare anche al presentarsi di un ictus, rischio ancora più alto se è presente anche l’ipertensione.

Anche le malattie respiratorie sono spesso causa di morte. Queste, infatti, si aggravano con il passare del tempo e possono essere fatali durante il sonno. Le principali patologie che colpiscono i polmoni sono la BPCO (broncopneunopatia cronica ostruttiva), l’enfisema, la fibrosi cistica, il cancro ai polmoni, la fibrosi polmonare, la polmonite, l’asma e l’embolia polmonare. Anche miastenia, SLA o problemi al sistema nervoso possono causare blocchi polmonari.

- Pubblicità -

La SUDEP (Sudden Unexpected Death in Epilepsy), morte improvvisa di epilessia, può presentarsi durante il sonno e causare la morte.

Ci sono anche dei disturbi del sonno che sono altrettanto pericolosi; si tratta di:

  • Apnea ostruttiva del sonno, che va ad amplificare patologie come aritmie, insufficienza cardiaca o attacchi cardiaci.

  • La parasomnias, il sonnambulismo, può mettere chi ne soffre in situazioni pericolose, come esporlo al rischio di cadere dalle finestre.

  • Disturbi della fase REM possono portare a cadute dal letto, con conseguenti traumi come possono essere i traumi cranici.

  • L’insonnia fa aumentare il rischio suicidio.

Se si presentano problemi del sonno o segni di apnea notturna (russare, nicturia, bruxismo, eccessiva sonnolenza diurna, problemi cognitivi…) è opportuno rivolgersi a un medico, perché fortunatamente queste condizioni possono essere curate.

- Pubblicità -
Redazionehttps://www.tunews24.it
SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Facebook: TuNews24 e TuSport24
Instagram: TuNews24 e TuSport24
Youtube: TuNews24
Telegram: TuNews24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24