Ferentino – Ricevuti in Comune gli atleti che parteciperanno al Campionato europeo di karate a Belgrado

Condividi la notizia!

Nella mattinata di ieri, 26 ottobre, il sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo, insieme all’assessore a Cultura e Turismo, Angelica Schietroma, e al consigliere delegato allo Sport, Nicola Dell’Olio, ha ricevuto in Comune tre allievi della nazionale italiana di karate che parteciperanno al 35° Campionato europeo di karate, in programma a Belgrado (Serbia) dal 28 al 31 ottobre prossimi.

Il messaggio del sindaco Pompeo: «Portate alto il nome della nostra città e onorate i valori dello sport»

Il sindaco Pompeo ha voluto salutare personalmente i tre atleti: Giulia Marra, Robert Cristian Bira e Federico Polletta, accompagnati dal maestro Luigi Marra, cintura nera 6* dan, campione del mondo nella specialità Kumite (combattimento), nel 2018 campione europeo a cinquant’anni nella categoria over e attualmente allenatore della Nazionale italiana di kumite Ippon della federazione Fesik. Marra dirige la palestra “Dojo & Fitness” di Ferentino, da dove questi tre ragazzi sono partiti per arrivare a far parte della Nazionale Italiana.

«Con l’auspicio che la vostra partecipazione al campionato europeo di Belgrado sia foriera di brillanti risultati – ha sottolineato il sindaco Antonio Pompeo nel formulare il suo personale in bocca al lupo agli atleti – l’augurio di portare alto il nome della nostra città, dell’intero territorio provinciale onorando i valori dello sport, della sana competizione e dello spirito di squadra che devono contraddistinguere ogni gara e a qualsiasi livello».

Il sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".