Veroli – Da martedì di nuovo mercato fuori… porta

Condividi la notizia!

Il Covid non dovrebbe più risalire da Passeggiata San Giuseppe e allora ecco una buona ordinanza per ambulanti e clienti. Oltre al mercato si è provveduto anche ad una nuova normativa relativa alla Ztl


di Egidio Cerelli

Covid alle porte ed allora da… Porta Romana è possibile di nuovo il mercato settimanale da un anno in letargo. Lo si fa sapere con un comunicato che vi riportiamo.
“Con ordinanza a firma congiunta n.22 del 2021 del responsabile del settore commercio e della polizia locale del Comune di Veroli, torna il mercato settimanale del martedì di Veroli in passeggiata san Giuseppe dopo che, per più di un anno, per motivi legati alla emergenza Covid, è stato frazionato tra la sede naturale di passeggiata San Giuseppe e centro storico. Lo scorso anno, infatti, a fine aprile, in virtù della contingenza sanitaria della pandemia sars 19 Covid, sempre con ordinanza sindacale, il mercato per i settori merceologici alimentari, florovivaistici e ortofrutticoli, al fine di evitare assembramenti, erano stati allocati lungo parte delle vie e delle piazze del centro storico verolano, con evidenti disagi logistici e di mobilità tra i due siti deputati alle attività produttive su suolo pubblico”.

Ci sono i presupposti per il mercato dopo Porta Romana oltre che in centro storico

Quindi, in relazione alle recenti normative del governo ed al costante miglioramento dei risultati della “guerra” al Covid, si sono venuti a creare i presupposti perché il mercato settimanale verolano torni nella sede naturale di Passeggiata San Giuseppe. Il ritorno del mercato nella sua allocazione storica, e’ un concreto segnale che ci si sta avviando verso la normalità, anche se con la dovuta prudenza per evitare inutili assembramenti e osservando i principi del distanziamento sociale e dell’uso obbligatorio della mascherina in luogo pubblico o aperto al pubblico. Con soddisfazione, infine, degli operatori del mercato e dei cittadini e dei clienti.

Ztl in centro storico

In precedenza con ordinanza numero 20 si era provveduto a modificare la norma per la ZTL. Dal 1 giugno cambia le regole della Ztl nel centro storico, in quelle bellissime strade del centro che, con la ripresa graduale ed in sicurezza del turismo, come sottolinea il Comandante della Polizia Locale Massimo Belli ”sono frequentate anche da molte persone che provengono dalle province di Frosinone, Latina e Roma”. Con l’ordinanza – spiega ancora Belli – sarà vietato l’ingresso nel centro storico verolano a partire dal 1 giugno agli autoveicoli non autorizzati dalle 19.00 alle 05.00 dal lunedì al sabato. Mentre il divieto di transito per i veicoli non autorizzati, durante le domeniche ed i festivi,  sarà dalle ore 10.00 alle ore 05.00. L’ ordinanza dirigenziale sarà in vigore sino al 30 settembre incluso.

I nuovi orari del provvedimento della Ztl del centro di Veroli sono stati stabiliti per rendere possibile una  maggiore  fruibilità pedonale della parte storica del centro, congiuntamente alla progressiva estensione degli orari di apertura di bar, pub e ristoranti, decisa con i decreti governativi. Si cerca così  – conclude il dottor Belli – di rendere più sicure e godibili le passeggiate di turisti e cittadini per le vie del centro storico e conseguentemente agevolare  concretamente la ripresa delle attività produttive presenti e giá pesantemente provate, permettendo ai frequentatori di godere della squisita ospitalità e della qualità delle realtà ricettive verolane”.

Condividi la notizia!

Egidio Cerelli

Giornalista del quotidiano online "TuNews24.it" e del settimanale cartaceo "Tu News", inizia a collaborare con il Messaggero il 29 aprile 1973, quindi con il Corriere di Frosinone, Radio Frosinone, TeleUniverso e Itr, per le telecronache del Frosinone Calcio e del Basket Veroli. Quindi Extra Tv, Ciociaria Oggi, La Provincia Quotidiano e Tg24. Organizzatore di numerosi eventi tra cui la Biennale del Ferro Battuto, Premio Veroli con Mogol, Premio Valente con Gaetano Castelli.