Torrice – Giornata Plastic Free per dare un nuovo volto alla città

Condividi la notizia!

In occasione della Giornata Plastic Free anche Torrice si è mobilitata per poter dare un nuovo volto alla Città. L’iniziativa ha visto la partecipazione della Protezione Civile di Torrice che ha deciso di impiegare tempo per liberare il paese dalla plastica e dai rifiuti. Durante la giornata ne è stato raccolto un ingente quantitativo, ma allo stesso tempo durante la pulizia sono emersi particolari spiacevoli. In alcune zone della cittadina infatti sono stati rinvenuti rifiuti di diversa natura, la maggior parte dei quali ingombranti, abbandonati in maniera del tutto illecita. La Città di Torrice purtroppo non è nuova a questi episodi. Nel 2018 venne intrapreso il progetto per la raccolta differenziata, bloccata però poco dopo per un ricorso presentato nei confronti della Gea srl (ditta incaricata allo smaltimento).

Durante il periodo in cui si attendeva la sentenza da parte del TAR cominciarono a verificarsi nel territorio della cittadina di Torrice numerosi episodi di abbandono di rifiuti da parte dei cittadini dei Comuni limitrofi. A tali episodi però fu possibile mettere freno grazie all’attuazione della raccolta differenziata da parte dell’amministrazione dell’ex Sindaco Mauro Assalti. Nei primi tre mesi del 2020 ad esempio la raccolta differenziata si è attestata attorno al 70% senza mai scendere, rendendo Torrice uno dei paesi più virtuosi del Frusinate.

L’ex sindaco Mauro Assalti in merito alla giornata di ieri dichiara: “Un ringraziamento speciale va alla Protezione Civile di Torrice che si è mobilitata in questa lunga giornata.”. Continua: “La plastica rappresenta un pericolo reale per il nostro Pianeta e porre luce su questioni riguardanti la salvaguardia dell’ambiente può rappresentare l’unica soluzione per poter fornire un futuro migliore ai nostri figli e alle generazioni che verranno. Visti i fatti accaduti che mi hanno portato alla caduta come Sindaco, bisognerebbe pensare meno al proprio ego e più alle tematiche che poi incidono sulla vita dei cittadini”.

Inoltre la mancanza di manutenzione della pulizia del paese ha contribuito anche alla diffusione di ratti nel centro storico, rappresentando un rilevante problema per la salute pubblica dei residenti. La questione è stata sottoposta all’attenzione del Commissario Prefettizio, la Dott.ssa Anna Mancini, da parte dell’Avvocato Giammarco Florenzani. Quest’ultimo nel suo esposto al Commissario rende presente la gravità della situazione e richiede che vengano poste in atto tutte le procedure previste affinché avvenga un’immediata derattizzazione del centro storico del Comune di Torrice.

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE