Covid, altri 4 morti. La Asl: il numero dei decessi dovuto ai troppi contagi di marzo

Condividi la notizia!

Su 2356 tamponi effettuati si registrano altri 109 nuovi casi positivi al Covid , mentre sono 160 i negativizzati. La percentuale del rapporto tamponi effettuati e nuovi positivi è di 4,6%.

A perdere la vita un uomo di 76 anni di Veroli, una donna di 91 anni di Isola del Liri, un uomo di 61 anni di Ceccano e una donna di 86 anni di Alatri.

L’appello

“Passata la Pasqua – spiegano dalla direzione generale della Asl – dobbiamo aspettare il prossimo fine settimana per confermare il miglioramento della situazione epidemiologica. Il numero dei decessi è dovuto all’impennata dei contagi che abbiamo registrato nel mese di marzo”. L’appello che la Asl lancia è quello di non abbassare la guardia.

CASSINO 16; FROSINONE 15; SORA 11; VEROLI 7; ALATRI 6; CERVARO 5; ARCE 4; CECCANO, FERENTINO, PATRICA, PIGNATARO INTERAMNA, PONTECORVO 3; ALVITO, ANAGNI, ARNARA, MOROLO, PIEDIMONTE SAN GERMANO, SANTOPADRE, STRANGOLAGALLI 2; ALVITO, BOVILLE ERNICA, CEPRANO, FIUGGI, FUMONE, ISOLA DEL LIRI, PALIANO, PICO, ROCCASECCA, SANT’ANDREA DEL GARIGLIANO, SAN GIORGIO A LIRI, SAN VITTORE DEL LAZIO, TORRE CAJETANI, TORRICE 1

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE