Veroli – Estumulazioni ed esumazioni per recupero loculi

Condividi la notizia!

E’ stata firmata l’ordinanza per il Cimitero per tumulazioni ed eventuali inumazioni dei morti sino al 1950. Sarà l’occasione per dare inizio ad un significativo intervento di riqualificazione del nostro cimitero


di Egidio Cerelli

E’ stata emanata l’ordinanza per estumulazioni ed esumazioni nel cimitero comunale. Tale intervento consentirà di effettuare una rotazione nella tumulazione ed eventuali inumazioni, così come previsto dalregolamento di polizia mortuaria approvato con DPR n.285/1990, recepite anche dal regolamento comunale approvato con deliberazione di C.C. n. 35/2020. Sarà anche l’occasione per dare inizio ad un significativo intervento di riqualificazione del cimitero comunale.

Reperimento di nuovi loculi


Con tale provvedimento si intende, inoltre, procedere in breve tempo al reperimento di nuovi loculi, accorciando l’iter amministrativo previsto dalla legge per interventi di ampliamento dell’area cimiteriale, aspetto evidenziato dalla struttura tecnico-amministrativa dell’Ente.

Il sindaco Simone Cretaro

“Un atto dovuto – dice il sindaco, Simone Cretaro – che trova fondamento nelle previsioni legislative e che molti Comuni adottano ciclicamente proprio per garantire quella naturale rotazione nelle concessioni e relativo utilizzo di loculi cimiteriali e dei seppellimenti a terra. Andremo a programmare attività che consentiranno al nostro Ente di avere un recupero dei loculi e, nel contempo, di avviare un generale processo di riqualificazione e rivalutazione del nostro cimitero comunale, con l’introduzione anche di un nuovo sistema informativo cimiteriale”.

Interessano i defunti dal 1800 sino al 1950

Si andranno, infatti, ad avviare nei prossimi mesi le operazioni di estumulazione ed esumazione di defunti da oltre 50 anni e, in particolare, dalla fine del 1800 fino al 1950 compreso. Il Comune, nel rispetto delle disposizioni di legge, si farà carico delle spese delle operazioni a meno di diversa espressa volontà e richiesta dei familiari, adottando ogni precauzione per garantire il regolare adempimento delle medesime sotto l’aspetto igienico e di sicurezza.
“Un’operazione a vantaggio della collettività, perché l’applicazione del principio di rotazione consentirà di rispondere con maggiore prontezza ai bisogni dei cittadini. Sarà garantita – conclude il sindaco Cretaro – ogni utile informazione, attraverso la pubblicazione dell’ordinanza sui canali istituzionali dell’Ente e sui quotidiania diffusione locale e nazionale, al fine di dare la massima diffusione delle operazioni che si andranno ad intraprendere nel rispetto del principio della trasparenza amministrativa”.

Condividi la notizia!

Egidio Cerelli

Giornalista del quotidiano online "TuNews24.it" e del settimanale cartaceo "Tu News", inizia a collaborare con il Messaggero il 29 aprile 1973, quindi con il Corriere di Frosinone, Radio Frosinone, TeleUniverso e Itr, per le telecronache del Frosinone Calcio e del Basket Veroli. Quindi Extra Tv, Ciociaria Oggi, La Provincia Quotidiano e Tg24. Organizzatore di numerosi eventi tra cui la Biennale del Ferro Battuto, Premio Veroli con Mogol, Premio Valente con Gaetano Castelli.