Veroli – Il rosone della Cattedrale alle ore 18 di sabato sarà illuminato di giallo

Condividi la notizia!

Il Comune di Veroli aderisce alla campagna di sensibilizzazione e informazione sull’Endometriosi del Team Italy della WorldWide Endomarch. La proposta venne presentata dai due consiglieri di minoranza, dei Fratelli d’Italia, Marco Bussagli e Cristiano Papetti


di Egidio Cerelli

Domina la luce a Veroli: una volta si spegne ed un’altra se ne accende una in più. Tutto per sensibilizzare qualcosa di interessante ed allora il 26-27-28 marzo sono le giornate di sensibilizzazione ed informazione sull’ENDOMETRIOSI. Diciamo subito che il Comune di Veroli aderisce a tale campagna illuminando di giallo il rosone del Duomo di S. Andrea a cominciare dalla serata di sabato 27 marzo 2021 e per tre giorni consecutivi.

Rosone Cattedrale 3 giorni illuminato

Dunque, 3 giorni interamente dedicati alla sensibilizzazione e all’informazione sull’endometriosi, nel mese della consapevolezza sulla patologia.
La proposta venne presentata dal circolo di Fratelli d’Italia Veroli, controfirmata dai consiglieri comunali Marco Bussagli e Cristiano Papetti, chiedendo di “fare luce sull’endometriosi” e di aderire alla proposta del Team Italy della WorldWide Endomarch volta a creare maggiore consapevolezza rispetto all’endometriosi. I consiglieri hanno inviato una pec al sindaco Simone Cretaro per illuminare di giallo un monumento della città.


Malattia diffusa tra le donne in età fertile

«Tale malattia, pur essendo ampiamente diffusa tra le donne in età fertile – si stima che una donna su dieci ne sia affetta – non è altrettanto conosciuta. In occasione del mese della consapevolezza dell’endometriosi, che ricorre a marzo, sono numerose le iniziative che vengono poste in essere in tutto il mondo per far sì che vi sia una maggiore conoscenza circa tale patologia. Particolarmente importante è, senza dubbio, la WorldWide Endomarch organizzata in 55 capitali del mondo. Si stima che una donna su 10 sia affetta dall’endometriosi: nonostante questa malattia sia ampiamente diffusa, non è altrettanto conosciuta. La prevenzione è l’unica arma attualmente disponibile per una malattia che, ad oggi, non conosce cura. Prevenzione che purtroppo non risulta essere adeguata a seguito della scarsa informazione che purtroppo non risulta essere adeguata a seguito della scarsa informazione rispetto alla patologia”.

Bussagli e Papetti i promotori

Il comune di Veroli vi ha aderito accogliendo la proposta dei due consiglieri Cristiano Papetti e Marco Bussagli e quindi questa sera verrà illuminato di giallo il rosone del Duomo di S. Andrea.

Condividi la notizia!

Egidio Cerelli

Giornalista del quotidiano online "TuNews24.it" e del settimanale cartaceo "Tu News", inizia a collaborare con il Messaggero il 29 aprile 1973, quindi con il Corriere di Frosinone, Radio Frosinone, TeleUniverso e Itr, per le telecronache del Frosinone Calcio e del Basket Veroli. Quindi Extra Tv, Ciociaria Oggi, La Provincia Quotidiano e Tg24. Organizzatore di numerosi eventi tra cui la Biennale del Ferro Battuto, Premio Veroli con Mogol, Premio Valente con Gaetano Castelli.