Frosinone – Comune: si assumono nuovi assistenti sociali

Condividi la notizia!

La Giunta Ottaviani ha approvato la delibera contenente i provvedimenti relativi all’assunzione di due assistenti sociali a tempo pieno e indeterminato per potenziare i servizi sociali territoriali attraverso la concessione di un contributo economico statale.

L’implemento delle attività di inclusione e di utilità collettiva

L’Amministrazione, mediante l’assessorato ai Servizi sociali coordinato da Massimiliano Tagliaferri, infatti, intende implementare ulteriormente le attività di attivazione di percorsi di inclusione e di utilità collettiva, al momento portati avanti da un ridotto numero di personale.

La dotazione organica dei Settori, infatti, è stata interessata, negli ultimi anni, dalla cessazione dal servizio di numerosi dipendenti senza possibilità di nuove assunzioni: la procedura di Riequilibrio Finanziario attivata dall’Amministrazione Ottaviani per sanare il debito dei decenni precedenti, pari a circa 50 milioni di euro, infatti, non consente l’ampliamento della pianta organica. Ai fini del potenziamento del sistema dei servizi sociali comunali nella prospettiva del raggiungimento del livello delle prestazioni e dei servizi sociali, definiti, da legge, da un rapporto tra assistenti sociali impiegati sui servizi sociali territoriali e popolazione residente (1 a 5.000 in ogni ambito), la Giunta ha stabilito l’assunzione a tempo indeterminato di 2 assistenti sociali con oneri finanziati dallo Stato.

La legge, infatti, prevede un contributo pari a 40.000 euro annui per ogni assistente sociale assunto a tempo indeterminato dall’ambito ovvero dai Comuni che ne fanno parte. È quindi demandato al Dirigente del Settore servizi Finanziari e Commerciali ed al Dirigente del Settore Servizi alla Persona – Servizio Personale, ciascuno per le rispettive competenze, l’adozione di tutti i provvedimenti conseguenti l’assegnazione delle risorse economiche previste, nei tempi opportuni, tenendo in considerazione gli adempimenti legati alla procedura, anche attingendo a graduatorie in corso di validità a disposizione di altri enti.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".