Serie B – Il Frosinone va ko in casa con il Venezia. Di Biagio prende appunti in tribuna, Nesta a rischio?

Condividi la notizia!

La corona di fiori deposta dal capitano del Frosinone, Marco Capuano, in ricordo di Matteo Chianta, grande tifoso giallazzurro scomparso tragicamente

Prosegue il digiuno di vittorie del Frosinone che esce sconfitto allo “Stirpe” contro il Venezia. L’1-2 finale porta le firme di Forte e di Di Mariano per gli arancioneroverdi, mentre per i canarini è andato a segno Salvi di testa. La squadra veneta la sblocca nel recupero del primo tempo con l’ex Juve Stabia Forte che sfrutta un rimpallo vinto ai danni di Salvi per battere Bardi. Proprio il portiere giallazzurro è sfortunato protagonista al 55′ quando si fa sorprendere da un cross a rientrare di Di Mariano che lo sorprende sul secondo palo. Sei minuti dopo da una punizione del nuovo entrato Tribuzzi arriva la rete dell’1-2 frusinate con un colpo di testa di Salvi spinto in rete da Iemmello a ridosso della linea.

L’ex CT della Nazionale Maggiore ad interim e dell’Under-21 Luigi Di Biagio

La squadra di Nesta incassa la settima sconfitta stagionale, la quarta tra le mura amiche. La vittoria manca da ben nove turni in cui sono arrivati cinque pareggi e quattro ko (soltanto la Reggiana ha fatto peggio): uno score deficitario per una compagine partita per lottare per le prime posizioni. Il decimo posto attuale vede i ciociari a tre punti dai play-off, con un margine di sette lunghezze sui play-out. Serve invertire al più presto questa tendenza. Due giorni fa il direttore Angelozzi ha confermato Nesta ma la sconfitta odierna impone delle riflessioni ai vertici del club del presidente Maurizio Stirpe. In tribuna oggi era presente Luigi Di Biagio, volto non nuovo da queste parti anche se questa volta è apparso molto concentrato nel prendere appunti sul match. Intanto, però, martedì sera il Frosinone sarà di scena ad Ascoli dove ritroverà l’ex Federico Dionisi in un appuntamento assolutamente da non fallire.

Condividi la notizia!

Stefano Pantano

Laureato in Scienze della Comunicazione a Roma 2 con una tesi sulla prima, storica, promozione del Frosinone Calcio in Serie A. Giornalista pubblicista, collabora con il quotidiano online "TuNews24.it", con il settimanale "Tu Sport" e con il quindicinale "Alé Frosinone" oltre che con i portali "CalcioMercato.com" e "MondoSportivo.it", di cui è caporedattore.