Serie B – Portieri grandi protagonisti: è 0-0 tra Pisa e Frosinone

Condividi la notizia!

Nel recupero della 16/a giornata Pisa e Frosinone si spartiscono la posta in palio: termina infatti 0-0 all’Arena Garibaldi.

Mister Nesta conferma il 4-3-2-1 con Tribuzzi e Rohdén in appoggio a Novakovich. Stesso modulo per la squadra di D’Angelo che affida all’ex Soddimo e a Siega il compito di ispirare l’unica punta Marconi. Il primo squillo lo regala il Frosinone al 16′ con Tribuzzi che si accentra da destra e scarica con il mancino, la palla però termina alta sopra la traversa. Al 24′ si vede il Pisa con una rimessa laterale da destra di Pisano che arriva dalle parti di Siega, la sua girata è facile preda di Bardi che si distende e blocca. Due minuti dopo i nerazzurri vanno vicini al vantaggio: angolo da sinistra dell’ex Gucher, svetta Caracciolo che non inquadra la porta per pochi centimetri.

La ripresa vede il Pisa partire forte alla ricerca del vantaggio. Al 52′ Mazzitelli pesca in area Marconi, il cui colpo di testa si spegne di poco alto. Due minuti dopo occasione per Birindelli che con il destro impegna Bardi. Allo scoccare dell’ora di gioco un lancio dalle retrovie favorisce lo scatto di Marconi che incrocia con il destro costringendo Bardi a bloccare in due tempi. Al 66′, però, è il Frosinone ad avere una ghiotta chance con una palla sporca che arriva dalle parti di Novakovich, ma l’americano manca l’impatto con la sfera a tu per tu con Gori. Al 77′ è ancora il numero 18 ad avere una buona possibilità, il suo tiro a botta sicura viene però respinto dal portiere nerazzurro. L’ultimo sussulto di gara lo regalano i toscani con un destro di Marin che testa i riflessi super di Bardi. 

PISA-FROSINONE 0-0

Pisa (4-3-2-1): Gori; Pisano, Caracciolo, Meroni (83′ Varnier), Birindelli; Gucher, De Vitis (68′ Vido), Mazzitelli; Soddimo (74′ Marin), Siega (68′ Mastinu); Marconi (83′ Palombi). A disp.: Perilli, Loria, Bechini, Quaini, Beghetto, Benedetti, Marsura. All.: D’Angelo.

Frosinone (4-3-2-1): Bardi; Brighenti (69′ D’Elia), Ariaudo, Szyminski, Zampano; Boloca (56′ Kastanos), Maiello (56′ Carraro), Gori; Tribuzzi (69′ M. Vitale), Rohdén (87′ Parzyszek); Novakovich. A disp.: Trovato, Vettorel, Salvi, Capuano, Curado. All.: Nesta.

Arbitro: Illuzzi di Molfetta.

Note: partita a porte chiuse. Ammoniti: (P); Boloca, Szyminski, Rohdén (F). Recuperi: 0′ pt; 5′ st.

Condividi la notizia!

Stefano Pantano

Laureato in Scienze della Comunicazione a Roma 2 con una tesi sulla prima, storica, promozione del Frosinone Calcio in Serie A. Giornalista pubblicista, collabora con il quotidiano online "TuNews24.it", con il settimanale "Tu Sport" e con il quindicinale "Alé Frosinone" oltre che con i portali "CalcioMercato.com" e "MondoSportivo.it", di cui è caporedattore.