Serie B – Frosinone beffato nel finale, la SPAL si impone 1-2

Condividi la notizia!

Ancora una partita in versione rimaneggiata causa Covid per il Frosinone che, dopo il rinvio della sfida di Pisa, torna in campo allo “Stirpe” contro la SPAL. Nesta schiera i suoi con il 4-3-3: si rivede Brighenti in difesa, mentre Vitale viene impiegato come esterno alto a destra con Tribuzzi sulla fascia opposta e Parzyszek riferimento centrale. I giallazzurri disputano un’ottima prima frazione e al 25′ passano meritatamente in vantaggio. Apertura mancina di Vitale per Tribuzzi che vince il duello con Dickmann e fornisce un assist al bacio a Kastanos, abile a freddare Thiam con il mancino. Al 39′ gli estensi ottengono una punizione dai 25 metri che Salvatore Esposito trasforma in gol con il destro. Nella ripresa i padroni di casa macinano gioco e al 73′ sfiorano il vantaggio con Parzyszek, ma il suo tiro scheggia la traversa e termina alto. L’ex tecnico canarino Pasquale Marino mette l’artiglieria pesante nel finale e all’87’ il neo entrato Paloschi – che proprio oggi compie 31 anni – approfitta di una respinta corta di Iacobucci per siglare il gol che vale i tre punti. Una beffa per il Frosinone che, dopo un match di grande intensità e qualità, non raccoglie nulla al cospetto di una diretta concorrente per la promozione.

FROSINONE-SPAL 1-2 (1-1)

Frosinone (4-3-3): Iacobucci; Zampano, Brighenti, Szyminski, Beghetto; Kastanos, Gori, Boloca; Vitale (29’ st Tabanelli), Parzyszek (33’ st Novakovich), Tribuzzi. A disp.: Marcianó, Trovato, Coccia, Giordani, Vitalucci, Peres, Morelli. All.: Nesta

SPAL (3-4-2-1): Thiam; Tomovic, Vicari, Ranieri; D’Alessandro (19’ st Sala), Sal. Esposito, Missiroli, Dickmann (19’ st Strefezza); Valoti, Di Francesco (29’ st Paloschi), Floccari (45’ st Sernicola). A disp.: Minelli, Gomis, Salamon, Murgia, Okoli, Seb. Esposito, Seck, Brignola. All.: Marino

Arbitro: Sozza della sezione di Seregno.

Marcatori: 25’ pt Kastanos (F), 39’ pt Sal. Esposito (S), 41’ st Paloschi (S).

Note: partita a porte chiuse. Ammoniti: Kastanos (F), Tomovic (S). Recuperi: 0’ pt; 3’ st.

 

Condividi la notizia!

Stefano Pantano

Laureato in Scienze della Comunicazione a Roma 2 con una tesi sulla prima, storica, promozione del Frosinone Calcio in Serie A. Giornalista pubblicista, collabora con il quotidiano online "TuNews24.it", con il settimanale "Tu Sport" e con il quindicinale "Alé Frosinone" oltre che con i portali "CalcioMercato.com" e "MondoSportivo.it", di cui è caporedattore.