Serie B – Frosinone stoico: è 1-1 con il Pordenone

Condividi la notizia!

Quattordici giocatori fuori a causa del Covid, altrettanti invece quelli disponibili, tra i quali però ben tre portieri. Le premesse in casa Frosinone non erano di certo delle migliori in vista della gara con il Pordenone. Eppure, la squadra di Nesta è stata più forte dell’emergenza e contro i friulani ha strappato un pareggio inaspettato quanto – va sottolineato – meritato. Il primo tempo ha visto i canarini avere un leggero predominio sugli ospiti, sfiorando in un paio di circostanze la rete grazie alla spinta sulla destra del duo Zampano-Boloca. La ripresa, però, si è aperta con i ramarri che trovano al 53′ il gol con Diaw, la cui girata di testa su piazzato di Calò non lascia scampo a Iacobucci, scelto titolare a causa del forfait dell’ultimo minuto di Bardi. Piove sul bagnato per i giallazzurri quando, al 61′, Ciano è costretto ad uscire per un problema al ginocchio destro. Entra Tabanelli, dato per febbricitante prima del fischio d’inizio e unico giocatore di movimento a disposizione di Nesta. All’84’ il “Leone” trova la zampata che porta all’1-1: traversone di Beghetto da sinistra che pesca Boloca, tra i migliori quest’oggi, sul secondo palo, il tiro del numero 11 viene salvato da Perisan, che non può nulla invece sul tap-in di Parzyszek. Termina così 1-1 allo “Stirpe”: prova stoica per i frusinati che, viste le numerose assenze, mercoledì potrebbero giocarsi il “bonus” rinvio per la gara di Pisa.

FROSINONE-PORDENONE 1-1 (0-0)

Frosinone (4-3-3): Iacobucci; Zampano, Gori, Szyminski, Beghetto; Boloca, Kastanos, Vitale; Ciano (61′ st Tabanelli), Tribuzzi, Parzyszek. A disp.: Marcianò, Trovato. All.: Nesta.
Pordenone (4-3-1-2): Perisan; Berra, Vogliacco, Camporese, Falasco; Zammarini, Calò (85′ st Mallamo), Scavone (79′ st Pasa); Ciurria; Diaw, Musiolik (65′ st Butić). A disp.: Bindi, Passador, Barison, Gavazzi, Banse, Pasa, Foschiani, Bassoli, Chrzanowski, Rossetti. All.: Tesser.
Arbitro: Pezzuto di Lecce.
Marcatori: 53′ Diaw (P), 84′ Parzyszek (F).
Note: partita a porte chiuse. Ammoniti: Boloca, Gori (F); Tesser (all. P), Diaw (P). Recuperi: 1′ pt; 4′ st.

 

Foto: Frosinone Calcio

Condividi la notizia!

Stefano Pantano

Laureato in Scienze della Comunicazione a Roma 2 con una tesi sulla prima, storica, promozione del Frosinone Calcio in Serie A. Giornalista pubblicista, collabora con il quotidiano online "TuNews24.it", con il settimanale "Tu Sport" e con il quindicinale "Alé Frosinone" oltre che con i portali "CalcioMercato.com" e "MondoSportivo.it", di cui è caporedattore.