Frosinone, allerta meteo: chiusi i sottopassi

Condividi la notizia!

In adempimento degli obblighi connessi all’allerta meteo diffusa dal Centro Funzionale Regionale, si comunica che, in via precauzionale, saranno chiusi al traffico veicolare i seguenti sottopassi: via G. Pasta (che collega via Pier Luigi da Palestrina e corso Lazio); via Vivaldi (zona san Giuliano); viale Volsci (ex Monti Lepini).

Chiusura dei sottopassi a causa del maltempo

La chiusura è prevista dalle ore 23 di lunedì 7 dicembre fino alle 7 di mercoledì 9 dicembre.

L’allerta, in particolare, è dovuta alla concomitanza delle precipitazioni previste dal servizio meteorologico del Dipartimento della Protezione Civile con le condizioni di criticità del livello dei fiumi e torrenti conseguente alle precipitazioni verificatesi tra il 5 e il 6 dicembre scorsi.

Al fine di garantire la sicurezza della collettività, in caso di fenomeni meteorologici di una certa entità, è importante conoscere alcune nozioni e mettere in atto una serie di comportamenti, come ricorda la Protezione Civile.

Il Comune invita i cittadini alla massima prudenza

In presenza di forti precipitazioni o di alluvioni, l’acqua può salire improvvisamente, anche di uno o due metri in pochi minuti; alcuni luoghi si allagano prima di altri.

In casa, le aree più pericolose sono le cantine, i piani seminterrati e i piani terra mentre, all’aperto, sono più a rischio i sottopassi, i tratti vicini agli argini e ai ponti, le strade con forte pendenza e in generale tutte le zone più basse rispetto al territorio circostante.

Se ti trovi in un locale seminterrato o al piano terra, sali ai piani superiori. Evita l’ascensore. Aiuta gli anziani e le persone con disabilità che si trovano nell’edificio. Chiudi il gas e disattiva l’impianto elettrico. Evita gli spostamenti; azioni imprudenti possono mettere in pericolo te stesso e gli altri.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".