Violazione norme anti-Covid: multata barista di Atina e altre 3 persone

Condividi la notizia!

Continuano sul territorio provinciale i servizi predisposti per il controllo del territorio al fine di verificare la corretta osservanza delle disposizioni per il contenimento del contagio da Covid-19.

In questo ambito sono state elevate sanzioni amministrative per il mancato rispetto delle misure urgenti atte a fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19 e dell’ordinanza della Regione Lazio d’intesa con il Ministero della Salute del 21 ottobre.

I carabinieri di Atina hanno multato per 400 euro una barista di 48 anni, intenta a svolgere l’attività presso un’esercizio commerciale della zona, in quanto ha violato gli orari imposti dall’articolo uno del Dpcm del 24 ottobre scorso. L’attività commerciale è stata chiusa temporaneamente per la durata di 5 giorni, come previsto dalle norme attualmente in vigore.

In auto senza osservare la distanza: multa da oltre 300 euro

Inoltre, sempre i militari di Atina, a seguito di controllo alla circolazione stradale, hanno sanzionato tre persone, tutte già censite per reati contro il patrimonio e la persona, in quanto viaggiavano a bordo di una utilitaria non essendo appartenenti al medesimo nucleo familiare, in violazione alle norme anti Covid, per non aver mantenuto la prevista distanza interpersonale. Ai tre è stata contestata la violazione della sanzione pecuniaria di 373,34 euro, come previsto.

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE