Frosinone, inaugurata la nuova scuola di Colle Cannuccio

Condividi la notizia!

È stata inaugurata sabato mattina la nuova scuola per l’infanzia di Colle Cannuccio.

Erano presenti il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, gli assessori alla Pubblica Istruzione e ai Lavori Pubblici, rispettivamente Valentina Sementilli e Fabio Tagliaferri, la dirigente scolastica professoressa Monica Fontana, il consigliere Corrado Renzi, il dirigente del settore comunale Antonio Loreto.

Nelle foto: l’inaugurazione della nuova scuola per l’infanzia di Colle Cannuccio, a Frosinone

Le dichiarazioni del sindaco Nicola Ottaviani

«L’apertura di un istituto scolastico costituisce sempre un segnale importante, che dà speranza in quanto tassello fondamentale per costruire il futuro dei nostri ragazzi: lo è ancor di più in questo periodo di emergenza sanitaria ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani – Grazie alla collaborazione istituzionale con la dirigente, professoressa Fontana, con il corpo docente e non docente e i nostri funzionari e dirigenti comunali, è stato possibile tagliare questo traguardo, dimostrando che si poteva lavorare alacremente anche nei mesi di marzo, aprile e maggio, in piena emergenza Covid-19. Il testimone, ora, passa proprio alla scuola: del resto, è negli istituti di formazione che i nostri ragazzi trascorrono la maggior parte della giornata. L’istituzione scolastica rappresenta un punto di riferimento insostituibile per i giovani, ai quali dobbiamo continuare a trasmettere prospettive di futuro, attenuando quella sensazione di scarsa protezione che ha coinvolto alcuni di loro, anche di recente: il nostro primo pensiero deve sempre essere rivolto a loro, ai loro sogni, alle loro speranze, alle loro ambizioni».

La scuola di Colle Cannuccio riaperta dopo circa 15 anni

La scuola di Colle Cannuccio era rimasta chiusa per circa 15 anni. L’Amministrazione Ottaviani, riscontrata l’assenza di criticità di tipo idrogeologico, ha proceduto ad effettuare i lavori di messa in sicurezza, ripristino della copertura, unitamente alle altre opere strutturali e di adeguamento, che rendono l‘istituto un fiore all’occhiello per l’integrazione con il paesaggio e gli elementi lussureggiati presenti nel quartiere.

La scuola, infatti, immersa nel verde, è stata concepita per mettere in campo una offerta formativa volta allo sviluppo relazionale dei piccoli iscritti e il loro bisogno di esplorazione del mondo circostante. Qui, i bambini da 3 ai 5 anni potranno svolgere, anche all’aperto, percorsi sostenibili nel rispetto dell’ambiente e dell’agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".