Serie B, il Frosinone pareggia con il Pisa e agguanta i playoff. Le pagelle

Condividi la notizia!

Il Frosinone pareggia per 1-1 nel match con il Pisa e accede ai playoff da ottavo in classifica. Succede tutto nel secondo tempo: ospiti in vantaggio con un colpo di testa di Marconi al 49′, il Frosinone pareggia con Ciano su calcio di rigore al 79′. Nel finale occasioni da una parte e dall’altra per vincere la partita, ma risultato che ai punti sta forse stretto ai padroni di casa che ora se la dovranno vedere con il Cittadella per il turno preliminare dei playoff.

Le pagelle: Bardi errore che poteva costare caro, Ciano freddo dal dischetto

Bardi 5: sul gol di Marconi può poco. A fine partita indecisione su un’uscita bassa su Masucci che lo anticipa con un pallonetto e per poco non insacca.

Szyminski 5: perde banalmente Marconi in occasione del gol. Esce per dar spazio all’assalto finale.

Ariaudo 6: partita ordinata la sua, il migliore del pacchetto arretrato.

Brighenti 5.5: Appare un po’ nervoso fin dai primi minuti dove prende un giallo che lo condiziona per tuta la gara. Se la cava comunque discretamente anche da centrosinistra.

Salvi 6: spinge poco sulla fascia nel primo tempo, nel secondo con la difesa a quattro sembra trovarsi meglio.

Maiello 6: parte male sbagliando qualche appoggio e perdendo qualche contrasto di troppo. Cresce nella ripresa sfiorando anche il gol con un gran destro da fuori area. 

Haas 6: meglio rispetto alle ultime partite, si prende qualche responsabilità in più.

D’Elia 5.5: la sua prestazione non dà molto alla causa giallazzurra.

Rohden 6: è un calciatore fondamentale e quando è in campo il Frosinone è tutt’altra squadra. Sfiora il gol nel primo tempo con un inserimento dei suoi.

Dionisi 6.5: positiva la sua prova. Quando il Pisa va in vantaggio prende in mano la sua squadra per tentare la rimonta.  Sfiora il gol in due circostanze sullo 0-1. Per andare avanti nei playoff il Frosinone ha estremamente bisogno di lui.

Novakovich 5.5: lotta e corre per tutti i 90 minuti, ma non si rende mai pericoloso in zona gol. 

Beghetto 5.5: entra per l’infortunato D’Elia, sbaglia qualche appoggio di troppo e sembra anche un po’ distratto.

Ciano 6.5: al suo ingresso gioca largo sulla sinistra ed entra parecchio nel vivo del gioco. Sigla il rigore fondamentale per raggiungere i playoff.

Nesta 6.5: quando si schiera a 4 il Frosinone cambia volto. Bravo ad osare.

 

Condividi la notizia!

Antonio Visca

Giornalista dei quotidiani online "TuNews24.it" e "Frosinone Today", del settimanale "Tu Sport" e del quindicinale "Alé Frosinone". In passato ha collaborato anche con "Radio Day".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *