Boville Ernica – Dopo la notte romantica arriva la notte rock

Condividi la notizia!

Sarà all’insegna di gustosa pizza e tanta birra con musica rock, l’appuntamento nelle piazze del borgo ernico

di Egidio Cerelli

Si è svolta con successo a Boville Ernica la rassegna nazionale “La Notte Romantica” del Borgo, coniata dal Club dei Borghi più Belli d’Italia.
L’evento, voluto e curato dal locale Pro Loco, con il Patrocinio dell’Amministrazione comunale di Boville Ernica, nonostante le ristrettezze economiche e sanitarie per il Covid 19, si è svolto con successo ed ha suscitato notevole interesse da parte dei numerosi turisti che hanno calcato le strade e le piazze del borgo tra i più belli e interessanti della Ciociaria.

“Abbiamo pensato di risvegliare un po’ gli animi assopiti durante il lockdown dovuto alla pandemia – ci dice l’arch. Alberto Paglia, in nome e per conto della Pro Loco – la gente è arrivata in centro in massa ed allora abbiamo pensato, attenendoci ai DPCM governativi, di riproporre per sabato prossimo una notte un tantino più vivace con musica rock”
I locali presenti hanno servito pasti ed aperitivi “romantici” negli spazi esterni, allietando gli astanti con una dolce musica che ha unito con il suo ritmo diverse generazioni di persone persuase.
Serve quanto prima un ritorno alla normalità per vivere la quotidianità con consapevole spensieratezza come antidoto ai mali che la vita potrebbe riservare.


La festa iniziata dalle ore 20,00 del sabato si è protratta fino al mattino seguente con lancio a mezzanotte delle fiaccole beneauguranti, che hanno illuminato e riscaldato i cieli e, speriamo, anche i cuori dei presenti.
“Il successo ricevuto ci ha convinto insieme alla Pro Loco a riproporre altri eventi dello stesso filone a partire da sabato 11 luglio con identico programma e canovaccio – le parole del vice sindaco Benvenuto Fabrizi. Il nostro paese deve riacquistare quel ruolo che gli appartiene quale uno dei più bei borghi della Ciociaria. Quindi vi aspettiamo a Boville anche sabato prossimo”.


Dunque, sabato 11 luglio, quindi, sarà la volta della “Notte Rock” che risuonerà per i giovani e meno giovani per i vicoli del borgo, sorseggiando un bicchiere di birra artigianale, di una pizza o delle bombe calde a mezzanotte.
Insomma un modo bello di ricominciare con estrema naturalezza a vivere, ad assaporare la vita con la complicità degli amici di sempre o con la propria compagna, immersi nella storia di un borgo antico e molto ospitale, da cui si può assistere e rimanere senza parole, allo spettacolo naturale di un tramonto unico e godere dall’alto dei suoi 500 metri di una gradevole frescura. Attenzione però al distanziamento sociale ed alle norme in materia.

Condividi la notizia!

Egidio Cerelli

Giornalista del quotidiano online "TuNews24.it" e del settimanale cartaceo "Tu News", inizia a collaborare con il Messaggero il 29 aprile 1973, quindi con il Corriere di Frosinone, Radio Frosinone, TeleUniverso e Itr, per le telecronache del Frosinone Calcio e del Basket Veroli. Quindi Extra Tv, Ciociaria Oggi, La Provincia Quotidiano e Tg24. Organizzatore di numerosi eventi tra cui la Biennale del Ferro Battuto, Premio Veroli con Mogol, Premio Valente con Gaetano Castelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *