Serie B – Frosinone, così non va: al “Bentegodi” il Chievo si impone 2-0

Condividi la notizia!

Seconda sconfitta di fila per il Frosinone che al “Bentegodi” viene sconfitto 2-0 dal Chievo. L’uno-due di Obi e Vignato a inizio ripresa manda al tappeto la compagine frusinate.

Prima frazione avara di emozioni, con i clivensi che tengono in mano il pallino del gioco senza però riuscire a trovare l’affondo vincente. I ciociari, invece, appaiono in difficoltà fisica e mentale: la squadra di Nesta ha poche idee e non riesce mai ad arrivare a impensierire il portiere di casa Semper. In avvio di ripresa, al 9′, la formazione veneta la sblocca: Djordjevic pesca in area Obi che vince un rimpallo con Zampano e a tu per tu con Bardi insacca. Il Frosinone accusa il colpo e un giro di lancette dopo capitola: Giaccherini crossa dalla sinistra per Vignato che tutto solo schiaccia di testa e batte Bardi con la complicità del palo. È notte fonda per i canarini che, neanche con gli ingressi di Ciano e Ardemagni, riescono a riaprire il match. Da registrare al 65′ una pericolosa conclusione di Rohden su invito di Zampano bloccata in due tempi da Semper. Tre punti importanti per il Chievo che sale al settimo posto a quota 45 punti, tre in meno del Frosinone sesto che ora vede aumentare a quattro le lunghezze dal secondo posto. Una preoccupante involuzione per i ciociari che ora sono chiamati al pronto riscatto venerdì sera con lo Spezia.

CHIEVOVERONA-FROSINONE 2-0

ChievoVerona (4-3-3): Semper; Dickmann, Leverbe, Rigione, Renzetti; Segre, Esposito, Obi (22’ st Di Noia); Vignato (22’ Garritano), Djordjevic (28’ st Ceter), Giaccherini. A disp.: Nardi, Cotali, Ivan, Ogenda, Karamoko, Pavlev, Morsay, Grubac, Zuelli. All.: Cesar (Aglietti squalificato).

Frosinone (3-5-2): Bardi; Szyminski, Ariaudo (29’ st Ardemagni), Capuano; Zampano, Rohden (25’ st Haas), Maiello (13’ st Gori), Tabanelli (13’ st Ciano), D’Elia (25’ st Beghetto); Dionisi, Novakovich. A disp.: Iacobucci, Bastianello, Paganini, Citro, Tribuzzi, Brighenti, Krajnc. All.: Nesta.

Arbitro: Luca Massimi di Termoli.

Marcatori: 9’ st Obi, 10’ st Vignato.

Note: partita a porte chiuse. Ammoniti: Obi, Esposito, Leverbe (C); Maiello (F).

Condividi la notizia!

Stefano Pantano

Laureato in Scienze della Comunicazione a Roma 2 con una tesi sulla prima, storica, promozione del Frosinone Calcio in Serie A. Giornalista pubblicista, collabora con il quotidiano online "TuNews24.it", con il settimanale "Tu Sport" e con il quindicinale "Alé Frosinone" oltre che con i portali "CalcioMercato.com" e "MondoSportivo.it", di cui è caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *