Serie B, a Trapani il Frosinone non va oltre lo 0-0. Cronaca e pagelle

Condividi la notizia!

Finisce a reti bianche il match tra Trapani e Frosinone, ciociari che mantengono i due punti di distacco dal secondo posto occupato dal Crotone.

Cronaca – Emozioni che faticano ad arrivare al Provinciale di Trapani. Nel primo tempo non succede praticamente niente, fatta eccezione per una conclusione per parte. La prima è dei padroni di casa con Pettinari che, dal limite, cerca un tiro a giro, palla che si spegne sul fondo. Risponde il Frosinone al 40’ con un destro di Tabanelli che trova Carnesecchi pronto a deviare la palla sulla traversa.

Nella ripresa è il Frosinone a provarci di più. Pronti-via ottimo fraseggio dei giallazzurri che porta Tabanelli alla conclusione di testa, sfera che si perde alta. Canarini nei primi minuti del secondo tempo che provano ad insistere ma senza trovare la via del gol. All’83’ la più nitida occasione della partita: lancio lungo dalle retrovie che trova la sponda di Tabanelli per l’accorrente Rohden che di prima intenzione schiaccia il tiro impegnando severamente Carnesecchi. La partita si chiude dopo quattro minuti di recupero con il risultato di 0-0.

Tabellino

TRAPANI (3-5-2): Carnesecchi; Pirrello, Pagliarulo, Buongiorno; Kupisz, Odjer (19’ st Scaglia), Colpani (12’ st Taugourdeau), Coulibaly (36’ Aloi), Grillo (36’ Biabiany); Pettinari, Dalmonte.

A disposizione: Kastrati, Stancampiano, Ben David, Scognamillo, Evacuo, Fornasier, Piszczek, Fili.

Allenatore: Castori

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Salvi, Rohden (42’ Haas), Maiello (26’ st Gori), Tabanelli, D’Elia (42’ Beghetto); Citro (1’ st Ardemagni), Novakovich (36’ st Paganini).

A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Zampano, Haas, Matarese, Tribuzzi, Vitale, Krajnc.

Allenatore: Nesta.

Pagelle dei canarini: Maiello in affanno, positiva la prima di Ardemagni

Bardi 6: inoperoso per tutta la partita fatta eccezione di qualche presa in uscita.

Brighenti 6.5: guida diligentemente i suoi senza commettere sbavature.

Ariaudo 6.5: in questi mesi forzati di stop non ha perso la sua attenzione palesata nelle ultime uscite.

Capuano 6.5: come il resto dei compagni di reparto è impeccabile. Peccato per il giallo che gli farà saltare l’insidiosa sfida con il Cittadella.

Salvi 6.5: l’ex Palermo conferma il trend positivo visto nel girone di ritorno.

Rohden 6.5: tra i migliori nel Frosinone. Carnesecchi gli evita il gol con un prodigioso intervento sul finire di partita.

Maiello 5: apparso molto in ombra oggi. Si nasconde spesso senza chiedere mai il pallone che passa veramente poco dai suoi piedi.

Tabanelli 6.5: si contende con Rohden la palma del migliore in campo. Sempre molto pericoloso con le sue incursioni in area di rigore avversaria.

D’Elia 6: bene in fase difensiva meno in quella offensiva.

Novakovich 5.5: parte bene poi si perde con il passare dei minuti. Uno della sua stazza ha bisogno sicuramente di più per carburare in questa ripresa dopo tre mesi di inattività.

Citro 5: non riesce mai ad incidere nei primi 45 minuti. Cerca anche di venire incontro alla palla per manovrare di più, ma oggi non è sembrata la sua giornata

Ardemagni 6: buona la prima con la maglia giallazzurra per l’ex Ascoli. Ottime sponde e tanto movimento in attacco, manca però il guizzo in zona gol.

Gori 6: positivo il suo ingresso in campo, dà muscoli al centrocampo.

Paganini, Haas e Beghetto SV: troppo poco tempo per incidere.

Nesta 6.5: mette in campo i suoi in maniera ordinata. Con un po’ di fortuna in più sarebbero potuti arrivare anche i tre punti,

Condividi la notizia!

Antonio Visca

Giornalista dei quotidiani online "TuNews24.it" e "Frosinone Today", del settimanale "Tu Sport" e del quindicinale "Alé Frosinone". In passato ha collaborato anche con "Radio Day".