Serie B, si riparte! A Trapani un testa-coda insidioso per il Frosinone. La probabile formazione giallazzurra

Condividi la notizia!

Dopo più di 100 giorni torna in campo il Frosinone. Era il lontano 7 marzo quando gli uomini di Nesta disputarono (e persero) la loro ultima partita prima della pandemia mondiale che ha costretto il Pallone a fermarsi. Con la Cremonese fu un match dal clima surreale che, con il senno del poi, forse non si sarebbe dovuto disputare. Un Benito Stirpe orfano dei propri tifosi, tanta sfortuna (vedi gol di Castagnetti da oltre la linea di centrocampo) e decisioni arbitrali sfavorevoli (gol regolare annullato a Novakovich e rigore solare non dato ai giallazzurri sullo 0-0), hanno contribuito ad interrompere la striscia positiva canarina che durava da otto giornate. Sconfitta che ha consentito al Crotone di scavalcare momentaneamente il Frosinone al secondo posto, l’ultimo utile per accedere in A senza passare dalla lotteria dei playoff.

Inizia un mini torneo dove tutti partono alla pari

Per queste ultime dieci giornate, che di fatto possono essere considerate come un mini torneo a parte di questa pazza stagione, Brighenti e soci hanno come obiettivo proprio quello di tornare alle spalle del Benevento. Per farlo devono portare a casa punti pesanti fin da subito, a cominciare dalla gara di domani con il Trapani. I siciliani, che hanno subito un punto di penalizzazione a causa della violazione del regolamento relativo ai pagamenti degli stipendi, sono in piena zona retrocessione ma hanno tutta l’intenzione di vendere cara la pelle in ogni partita da qui a fine campionato.  Classifica che dunque non deve ingannare e che non deve assolutamente far vivere sonni tranquilli al Frosinone. La Serie B è da sempre un campionato equilibrato e dopo tre mesi di inattività lo sarà sicuramente ancor di più.

La probabile formazione anti Trapani

I canarini hanno sfruttato la sosta per recuperare giocatori importanti come Tabanelli, Paganini e Ardemagni, ma devono rinunciare ancora a Ciano. Per la gara del Provinciale di Trapani sarà assente anche Dionisi fermato dal giudice sportivo dopo l’espulsione rimediata con la Cremonese.

Il modulo che adotterà mister Nesta sarà come di consueto il 3-5-2. In porta Bardi. Linea difensiva che sarà formata dai titolarissimi Brighenti, Ariaudo e Capuano. Linee di centrocampo che saranno occupate sulla destra da Salvi, in vantaggio su Paganini, e sulla sinistra da Beghetto. A centrocampo spazio al trio Rohden, Maiello e Tabanelli. In avanti scelte quasi obbligate, con Novakovich e Citro a guidare l’attacco e Ardemagni pronto a dare il proprio contributo a gara in corso.

Probabile formazione Frosinone (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Salvi, Rohden, Maiello, Tabanelli, Beghetto; Citro, Novakovich.

Condividi la notizia!

Antonio Visca

Giornalista dei quotidiani online "TuNews24.it" e "Frosinone Today", del settimanale "Tu Sport" e del quindicinale "Alé Frosinone". In passato ha collaborato anche con "Radio Day".