Frosinone – Coronavirus: l’Unione Artigiani Italiani apre uno sportello ad hoc per le imprese

Condividi la notizia!

Uno sportello contro la crisi per dare supporto alle imprese. È questa l’iniziativa intrapresa dall’Unione Artigiani Italiani e delle PMI, che ha la sua sede nazionale a Frosinone, con la quale tende la mano a tutti gli associati con azioni concrete: attraverso l’ufficio creato ad hoc per affrontare l’emergenza Coronavirus, sarà possibile l’attivazione di procedure semplificate, al fine di accedere agli ammortizzatori sociali e alle forme di sostegno al reddito contrattualmente previste (cassa in deroga Cig e Fis, Fondo integrazione salariale).

Uno sportello contro la crisi a sostegno delle imprese e dei lavoratori

I dati economici mettono in evidenza una netta recessione in ogni settore, a partire dal comparto turistico che ha subito una flessione del 80% con ricadute nell’indotto.

Il commento del Presidente Nazionale, Gabriele Tullio

Tutto questo mette a rischio i posti di lavori che la UAI intende salvaguardare: «In questo momento di grave crisi sanitariasottolinea il Presidente Nazionale, Gabriele Tullio – ognuno di noi deve fare la propria parte, con l’augurio e l’auspicio che le misure messe in campo ci facciano uscire dall’emergenza nel più breve tempo possibile. Riteniamo che al contempo le imprese non vadano lasciate da sole, ma supportate in tutte le fasi necessarie alla conservazione dei posti di lavoro. La nostra Confederazione ha pensato all’apertura presso tutte le sedi territoriali della UAI di unità locali in grado di poter dare risposte certe alle imprese che si trovano ad affrontare l’emergenza. Le attività delle Sedi Territoriali verranno coordinate da una cabina di regia Nazionale che recepirà tutte le misure messe in campo dal Governo e le trasferirà immediatamente sull’intera penisola. La coesione e il senso di responsabilità – conclude Tulliosono le risposte che ognuno di noi deve dare, facendo nei limiti delle proprie possibilità la parte che ci viene richiesta».

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *