Ferentino, ambiente e scuole le priorità nell’agenda dell’Amministrazione Pompeo

Condividi la notizia!

Il rispetto e la salvaguardia dell’ambiente, la manutenzione e la sicurezza delle scuole sono da sempre priorità nell’agenda dell’Amministrazione comunale di Ferentino, guidata dal sindaco Antonio Pompeo. E anche l’ultimo progetto, che riguarda un intervento di efficientamento energetico del “Plesso Scuola Capoluogo”, facente parte dell’Istituto Comprensivo 1, va esattamente in questa direzione.

Gli obiettivi

I lavori, che saranno realizzati grazie a un finanziamento di 130.000 euro, interamente erogato dal Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito del D.L. 34/2019 “Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi”, sono stati consegnati alla ditta incaricata.

Tra gli obiettivi che saranno centrati con la realizzazione di questi lavori ci sono l’aumento del comfort abitativo della struttura, che ospita la scuola dell’infanzia e materna; il miglioramento delle prestazioni energetiche dell’edificio e, di conseguenza, la riduzione del tasso di CO2 nell’atmosfera.

In particolare, si tratta di opere di coibentazione del solaio di copertura dell’edificio che consentiranno di “impermeabilizzare” lo stabile e preservarlo da umidità e possibili infiltrazioni dovute alle avverse condizioni climatiche.

Il commento del sindaco Pompeo e dell’assessore all’Istruzione, Di Marco

«L’Amministrazione comunale – sottolineano il sindaco Antonio Pompeo e l’assessore all’Istruzione e all’Ambiente, Evelina Di Marco – punta in maniera decisa sull’efficientamento energetico delle strutture, perché ci permette di avviare interventi che riqualificano gli immobili e li adeguano alle ultime normative, con un notevole risparmio sui consumi e le spese, contribuendo direttamente alla tutela dell’ambiente. Un esempio di come il Comune punti continuamente sull’educazione e sul futuro dei giovani che saranno i cittadini di domani».

Il sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Cassino con una tesi dal titolo “Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie”. Collabora con il quotidiano online “TuNews24.it” e con il settimanale cartaceo “Tu News”, dove all’interno cura anche la rubrica enogastronomica “Tu Food”. In passato ha collaborato anche con il quotidiano “Ciociaria Oggi” e con il quotidiano online “L’Unico – Quotidiano Indipendente di Roma”.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *