Anagni, parte la regolarizzazione delle utenze idriche a San Bartolomeo

Condividi la notizia!

Al fine di avviare le procedure per regolarizzare la propria situazione contrattuale con il gestore del servizio idrico, si comunica che i cittadini residenti in località San Bartolomeo, nei palazzi edificati prima del 1999, potranno recarsi presso la scuola il giorno martedì 5 novembre, dalle ore 16:30 alle 19:30 ed il giorno sabato 9 novembre, dalle ore 8:30 alle ore 12:30.

Gli utenti residenti nei palazzi edificati successivamente al 1999, invece, potranno recarsi presso l’ufficio in via San Bartolomeo 35C il giorno martedì 5 novembre, dalle ore 9 alle ore 12.

Maggiori informazioni

Per aiutare i cittadini nella predisposizione della modulistica necessaria, nonché per fornire maggiori informazioni sui diritti e doveri degli utenti e del gestore del servizio idrico sarà presente un rappresentante dell’Otuc, l’organismo della Provincia di Frosinone a tutela dei consumatori e degli utenti del servizio idrico.

Gli orari di apertura dell’Ufficio Otuc per la settimana successiva verranno comunicati per tempo.

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Cassino con una tesi dal titolo “Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie”. Collabora con il quotidiano online “TuNews24.it” e con il settimanale cartaceo “Tu News”, dove all’interno cura anche la rubrica enogastronomica “Tu Food”. In passato ha collaborato anche con il quotidiano “Ciociaria Oggi” e con il quotidiano online “L’Unico – Quotidiano Indipendente di Roma”.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *