Vendono un cucciolo di bulldog francese con certificati falsi, denunciati

Condividi la notizia!

I carabinieri di Pontecorvo, grazie a una specifica attività info-investigativa, scaturita dalla denuncia di una 34enne di Roma, hanno denunciato due persone di Frosinone, un 34enne e la sua convivente, un 34enne per truffa e falso.

L’episodio

La coppia, con precedenti per traffico illecito di animali da compagnia, aveva venduto sul sito internet un cucciolo di bulldog francese a una donna di Roma, assicurandole che l’animale avesse tutti i vaccini previsti e fornendo anche il relativo certificato.

L’indagine

A seguito di alcuni accertamenti presso un veterinario, l’ignara acquirente ha scoperto, suo malgrado, che il cucciolo non era mai stato vaccinato. L’indagine svolta dagli uomini dell’Arma ha permesso di scoprire che la documentazione consegnata alla donna dalla coppia era stata contraffatta.  Infatti, il timbro del veterinario che doveva aver fatto le vaccinazioni, era solo una riproduzione dell’originale, che in  passato il medico aveva smarrito tanto che lo stesso disconosceva  il certificato consegnato dai malfattori alla loro vittima.

A seguito degli accertamenti  è emerso che i due sono soliti porre in essere questo genere di truffe, poiché confidano sempre nella buona fede degli acquirenti.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *