Frosinone, installati i nuovi attraversamenti pedonali

Condividi la notizia!

Proseguono gli interventi dell’Amministrazione Ottaviani, mediante i settori afferenti alla Polizia Locale e ai Lavori Pubblici (servizio manutenzioni), coordinati rispettivamente dagli assessori Francesca Chiappini e Fabio Tagliaferri, volti a facilitare la circolazione e, allo stesso tempo, permettere un transito in sicurezza di pedoni e automobilisti. In questa direzione, si inserisce anche l’installazione, in via sperimentale, dei nuovi passaggi pedonali rialzati in conglomerato bituminoso.

I nuovi passaggi pedonali rialzati

Nella mattinata di sabato scorso, gli operai erano al lavoro in via Puccini (nei pressi della scuola secondaria di Primo Grado “Pietrobono”), dove è stato completato il montaggio del nuovo dispositivo, conformato in modo tale da non subire avvallamenti a seguito del transito di mezzi pesanti; è, inoltre, meno soggetto ad usura ed è più efficiente, dal momento che richiede interventi di manutenzione meno frequenti.

Nel corso della prossima settimana, i nuovi passaggi pedonali rialzati, dotati di una vernice speciale, mista a resine particolari (che ne permetteranno un’alta visibilità, oltre che una maggiore durata nel tempo), saranno completati anche in via Marittima (uno nei pressi del Parco Matusa e uno posizionato nelle vicinanze del plesso “Campo Coni”), in via Marco Tullio Cicerone (villa comunale) e in via Casilina nord.

I dispositivi stradali di nuova generazione, dunque, assicureranno un transito in sicurezza per pedoni e automobilisti, oltre a garantire performance migliori sotto il profilo dell’affidabilità e del risparmio.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".