MOUNTAIN BIKE – Il piccolo Cecconi sbaraglia il campo

Condividi la notizia!

MOUNTAIN BIKE CECCANO Podio ad Amaseno
Il podio ad Amaseno

Piccoli campioni crescono. E’ il caso del giovanissimo Pietro Cecconi, 9 anni, autentica promessa della mountain bike, disciplina in cui eccelle già il papà Stefano. Nipote di Renzo Frainettti, ex direttore sportivo del Ceccano calcio negli anni ‘80-’90, il campioncino delle due ruote fuoristrada, gareggia da due anni e ha colto ben 12 vittorie sui 16 corse disputate in G3 per la gioia di mamma Giorgia, la sorellina Rachele di cinque anni e la nonna Pina. Il risultato più eclatante è stato il secondo posto assoluto colto l’anno scorso in Val Gardena con ben 200 ragazzi al via proprio nella G3. L’ultimo “colpo” il bravissimo Pietro, il quale corre per la società Fun Bike Two Weels di Villa Latina e allenato da Roberto Soave, lo ha centrato la settimana scorsa ad Amaseno nel “Circuito Terre Ciociare” dove ha sbaragliato il campo, confermando sia il suo grande momento che le aspettative future.

MOUNTAIN BIKE CECCANO Cecconi Pietro in azione
Pietro Cecconi in azione

E’ proprio nonno Renzo, contento come una Pasqua per i risultati e le soddisfazioni che gli sta regalando il nipotino, a tracciarne un profilo del piccolo Pietro. “E’ chiaro che, seguendo le orme del papà Stefano, anche Pietro si è appassionato alla stessa disciplina sportiva di mio genero – tiene a precisare l’ex ds rossoblù – Però non pensavamo proprio che potesse esprimersi con questa disinvoltura e sicurezza di sé. Ci siamo meravigliati di come possa primeggiare, con prestazioni super, in ogni gara in cui ha partecipato. Speriamo solo che, tenendo ben saldi i piedi in terra, continui a migliorare ed applicarsi per cogliere altre soddisfazioni e successi. Per quanto mi riguarda sto cercando di sensibilizzare istituzioni e appassionati affinché si crei una Polisportiva anche a Ceccano dove tanti ragazzi possano iniziare a praticare la disciplina sportiva per la quale si sentono maggiormente portati”. E allora non resta che rivolgere un grosso in bocca al lupo al campioncino Pietro Cecconi, con l’augurio che possa arrivare più in alto possibile. Intanto c’è da segnalare che la prossima gara nella quale gareggerà sarà nel fine settimana ai Castelli Romani.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *