UNDER 12 FEMMINILE – Cassinovolley sugli scudi negli impegni a Cassino e Atina

Condividi la notizia!

Iniziato il campionato, buoni i risultati delle azzurrine del Cassinovolley

Cassino – Al via il girone femminile del campionato promozionale Under 12 del Comitato Territoriale FIPAV Frosinone e subito grande protagonista la formazione del Cassinovolley.
Il torneo di svolge con la formula di concentramenti a 4 squadre, cui partecipano il Cus Cassino Atina, il Cervaro Volley, il Castro Volley e il Cassinovolley. In ogni concentramento ogni squadra affronta tutte le altre, con la classifica finale determinata dalla somma dei punti ottenuti alla fine dei 4 concentramenti, previsti sul campo di ognuna delle Società partecipanti.
Le giovanissime atlete della Città Martire per la Pace hanno affrontato il primo impegno di campionato in quel di Atina, dove sono riuscite a conquistare la vittoria piena per 3-0 contro il Cervaro Volley, una vittoria di misura per 2-1 contro le padrone di casa dell’Atina e una sconfitta per 3-0 contro il Castro.
Le azzurrine hanno giocato una buona pallavolo nei primi due incontri, mentre sono scese in campo troppo rilassate nel match contro il Castro, commettendo svariati errori e facilitando la vittoria della formazione ciociara.


Nel secondo concentramento, giocato tra le mura amiche del PalaIPSIA di Cassino, le cassinati hanno invece fatto valere il fattore campo, ottenendo tre successi più che meritati.
Nella gara contro il Castro le padrone di casa si sono imposte nel primo parziale, cedendo poi il secondo e andando però a conquistare il set decisivo, vincendo la partita per 2-1.
Contro Atina il team cassinate esce sconfitto di misura dal primo game di giornata, per poi surclassare le pari età avversarie sia nel secondo che nel terzo parziale, conquistando la seconda vittoria per 2-1.
Nel terzo e ultimo impegno di giornata le locali hanno invece bissato il risultato del concentramento di Atina contro il Cervaro, guadagnando la vittoria piena per 3 set a zero. Ottimo quindi lo start fatto registrare dalla formazione azzurra, segno che la cantera cassinate vuole e può tornare ai fasti di un tempo.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *