A Frosinone l’iniziativa “Alimentazione e Sport”

Condividi la notizia!

Si terrà a Frosinone sabato 4 maggio, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, presso la Villa Comunale, la Tavola Rotonda “Alimentazione e Sport”, patrocinata dal Comune capoluogo e dall’amministrazione provinciale. L’iniziativa, la prima nel Lazio, è organizzata dalla signora Marisa Scarchilli, titolare della Parafarmacia “DBM farma” di Via Armando Fabi a Frosinone, con il supporto logistico del consigliere comunale Corrado Renzi, dall’Associazione Italiana per lo Scambio Culturale in Europa “Ass.Ital.S.C.E.” di Verona e la Costituenda Fondazione “Insieme per la Terra” di Bagnolo San Vito in provincia di Mantova. Questi ultimi due enti “No Profit” sono impegnati nel difendere e valorizzare l’agroalimentare italiano, vero Made in Italy, attraverso la Mostra Mercato itinerante in Europa denominata “Italia: Terra dop” e la citata “Alimentazione e Sport”, con incluso il premio alla carriera per il miglior nutrizionista sportivo nazionale. L’evento Enogastronomico denominato “A cena con Nazareno Strambelli” è destinato alla raccolta fondi per la borsa di studio dedicata al famoso Agronomo-Genetista-Politico italiano e si svolgerà venerdì 3 maggio sempre a Frosinone presso il Ristorante “Il Botanico”.

Andrea Devincenzi

Per quanto riguarda la tavola rotonda “Alimentazione e Sport”, la stessa vuole essere una preziosa occasione per far conoscere quanto la buona e corretta alimentazione incida sull’attività sportiva di ciascun atleta. Parlare di eccellenze locali vuol dire parlare direttamente alle famiglie. Le “parole chiave” come salute, nutrizione, ambiente, sicurezza alimentare, condivisione, aggregazione, territorio rappresentano la base dell’operato associazionistico. Obiettivo di questo format, unico in Italia, è di costruire una rete di comuni intenti tra i produttori di eccellenze agroalimentari, i nutrizionisti sportivi e il mondo dello sport.
Grazie ad espertissimi relatori, verrà catturata sicuramente l’attenzione dei ragazzi attraverso un linguaggio dinamico, giovane, volto a scoprire il “dietro le quinte” dei grandi sport, anche attraverso la ricerca spasmodica, che i nutrizionisti realizzano, di eccellenze agroalimentari locali. Alimentazione e Sport, insieme agli esperti di settore e agli atleti di fama nazionale che interverranno, vuole costruire un momento di dialogo e di ampia riflessione con le famiglie ed i ragazzi stessi; gli atleti racconteranno la loro personale esperienza di come abbia inciso l’alimentazione nella loro attività sportiva. Tra i testimomial sono da annoverare l’atleta paralimpico Andrea Devicenzi e il podista Giorgio Calcaterra, campione del mondo della 100 chilometri. La tavola rotonda di “Alimentazione e Sport”, che lo scorso 25 novembre ha visto il suo lancio nazionale a Verona, grazie alla sua capacità di essere un punto di incontro tra il settore Agroalimentare e lo Sport italiano e grazie alle collaborazioni scaturite ed instaurate per tale evento innovativo, in questo 2019 verrà ospitata presso Licei, Istituto Magistrale, Istituti Tecnici, Istituti Professionali e Istituti d’Arte in diverse città italiane, tra cui proprio Frosinone dove si terrà, come detto, il prossimo 4 maggio alla Villa Comunale.

Condividi la notizia!