Frosinone, Forum dei Giovani: eletti i rappresentanti

Condividi la notizia!

L’auditorium Colapietro ha ospitato, qualche giorno fa, la prima adunanza ufficiale del Forum dei Giovani del Comune di Frosinone, istituito dall’amministrazione Ottaviani.

L’assemblea e i partecipanti

L’assemblea convocata – alla presenza dell’assessore ai Rapporti con l’Europa e alle Politiche Giovanili, Cinzia Fabrizi, della Responsabile dell’Ufficio Europa, dottoressa Valeria Nichilò, e del Responsabile del Servizio Ced Ingegnere Sandro Ricci – ha così proceduto all’elezione del Presidente e del Vicepresidente del Forum.

I partecipanti, dopo l’identificazione avvenuta all’ingresso dal personale comunale autorizzato, hanno chiesto e ottenuto che le votazioni avvenissero a scrutinio segreto dalle ore 18 alle 19, così come previsto dall’avviso pubblico.

Michele Scaccia eletto presidente del Forum dei Giovani

Hanno presentato la candidatura a presidente Lorenzo Federico, Michele Scaccia e Riccardo Proietti. Ottanta i votanti sui 215 ammessi ad esprimere la propria preferenza: Michele Scaccia, con 28 schede a favore, è risultato il più votato ed è stato, quindi proclamato presidente del Forum dei Giovani; 26 i voti per Proietti, che ha acquisito così la carica di vicepresidente; ventiquattro i voti per Federico. Dal verbale risultano, infine, una scheda bianca e una nulla.

Il Forum dei Giovani

Il Forum dei Giovani è un organismo rappresentativo di partecipazione dei giovani alla vita e alle istituzioni democratiche locali che mira a creare le condizioni favorevoli ad un dialogo tra l’ente locale e i giovani, permettendo a questi ultimi, e ai loro rappresentanti, di essere protagonisti, con pieno diritto, delle politiche che li riguardano.

Il Forum assicura ai giovani le condizioni per intervenire direttamente nei confronti degli organi di governo comunali, collaborando nella definizione degli obiettivi e dei programmi concernenti le Politiche Giovanili di competenza dell’Amministrazione Comunale; contribuisce, con proprie proposte, alla fase di impostazione delle decisioni che gli organi di governo comunali dovranno assumere su temi di interesse giovanile; promuove le iniziative pubbliche e di volontariato in materia di Politiche Giovanili in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".