Per il Sora calcio vittoria e primo posto

Condividi la notizia!

Sora Calcio: Santoro, Pellino, Mamadou, Faiola (39’st Sarra), Serrao, Bucciarelli (31’st Cirelli), La Rocca L. (17’st Landolfi), Antonini, Di Stefano, Cano (28’st La Rocca G.), Reali (25’st Gigli). A disp.: Mazzella, Ferrari, Brack, Cardazzi. All. Tersigni.
Pro Roma: Cittadini, Fradeani (10’st Piccirilli), Ulisse, Marrocco (26’st Clementi), Mele, Agostinelli, Sorrentino (13’pt Svezia), Rodolfi, Nanni (30’pt Pascucci), Stefanelli, Campanella (1’st Santini). A disp.: D’Angelo, Pompei, Tonelli, Fontana. All. Aliberti.
Arbitro: Sgro di Albano Laziale.
Marcatori: 26’pt La Rocca L., 38’pt Cano, 9’st La Rocca L.
Note: ammoniti Bucciarelli e Pellino per il Sora, Marrocco e Stefanelli per la Pro Roma; angoli 4-6; rec. 2’pt, 2’st.
Il Sora Calcio batte 3-0 la Pro Roma nella 27esima giornata di Eccellenza girone B e arriva a -3 dal primo posto alla vigilia dello scontro diretto in casa della capolista Tor Sapienza. Nonostante le assenze di Casalese, Brack, Tomei e Cardazzi, i bianconeri trovano nuova linfa dai giovani (ben 6 gli under in campo al fischio d’inizio) e regolano i romani, ultimi in classifica, grazie alla doppietta di Leonardo La Rocca e al dodicesimo centro di Alex Cano. Un segnale del buon lavoro della società e del suo settore giovanile, con la Juniores in testa al proprio girone.
Dopo un inizio sonnacchioso il Sora accelera e al 12’ va già vicino al gol con una bella semirovesciata di Di Stefano su cross di Pellino, che sfiora il palo. Al 22’ Mamadou incorna bene un angolo battuto da Faiola, ma il portiere ospite Cittadini vola a togliere il pallone dall’incrocio. Al 26’ il Sora sblocca il risultato: palla in verticale di Reali per Leonardo La Rocca, che infila di sinistro Cittadini in uscita bassa. Prima rete in maglia bianconera per il giovane sorano classe 99. Al 38’ il raddoppio bianconero con Cano, che viene servito da Leonardo La Rocca e piazza con precisione la palla sul secondo palo con un piatto sinistro.
Nel secondo tempo i bianconeri partono subito vogliosi di chiudere il match e al 9’ fanno tris ancora con Leonardo La Rocca che impatta bene il pallone con un sinistro al volo su un bel cross dal fondo di Di Stefano e lo scaraventa in fondo al sacco. Sul 3-0 il Sora controlla la gara, sfiorando più volte il poker di reti e dando respiro a qualche titolare fino al triplice fischio finale.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *