MONTE S. G. CAMPANO – Settimana di appuntamenti in onore del Patrono

Condividi la notizia!

Gli eventi dedicati a San Tommaso d’Aquino al via da domani sabato 2 marzo

Tommaso d’Aquino, nato a Roccasecca nel 1225 e morto a Fossanova il 7 Marzo 1274, frate domenicano, teologo e filosofo, è il Santo patrono di Monte San Giovanni Campano.
Ad un episodio della sua vita è legato il castello di Monte San Giovanni Campano, costruzione risalente al X secolo. Fu però nel XIII secolo che, all’interno del castello, all’epoca proprietà dei conti d’Aquino, fu rinchiuso dai familiari san Tommaso d’Aquino. Egli vi fu tenuto rinchiuso per due anni, dal 1244 al 1245, allo scopo di distoglierlo dalla vocazione religiosa. Secondo la tradizione, durante la prigionia, i suoi fratelli introdussero nella sua stanza una giovane donna saracena discinta e provocante, ma il santo la scacciò con un tizzone ardente. In seguito a questa prova cadde in un sonno profondo, durante il quale gli comparvero in sogno due angeli, che lo cinsero con il cordone della castità, liberandolo per sempre dagli istinti sessuali, affinché potesse dedicarsi completamente agli studi teologici. In seguito, il santo sfuggì alla prigionia calandosi con una corda da una finestra sul lato del castello sovrastante la chiesa di Santa Margherita.
Di seguito il programma della settimana dedicata al Santo.

PREPARAZIONE ALLA FESTA
Sabato 2 – Piazza Marconi: Ore 14.30 II^ edizione dei “Giochi Angelici”. I ragazzi delle Parrocchie del Comune si sfidano in una straordinaria Caccia al tesoro.
Lunedì 4 – Chiesa Collegiata: Ore 16.30 Adorazione eucaristica (Quarant’Ore); Ore 17.30 S. MESSA.
Martedì 5 – Chiesa Collegiata: Ore 16.30 Adorazione eucaristica (Quarant’Ore); Ore 17.30 S. MESSA.
Mercoledì 6 – MERCOLEDì DELLE CENERI – Chiesa Collegiata: Ore 18.30 Accoglienza del Crocifisso (della Cappella delle Reliquie) di ritorno dal restauro e VIA CRUCIS. Il Crocifisso resterà in presbiterio per tutta la Quaresima; Ore 19 S. MESSA.

GIORNO DELLA FESTA
Giovedì 7 – Piazza Marconi: Ore 10.30 Partenza della PROCESSIONE-CORTEO diretta al Castello Ducale con la partecipazione delle autorità cittadine e della Confraternita. Il servizio bandistico sarà curato dell’Associazione Musicale “Città di Monte San Giovanni Campano” Castello Ducale – Cappella di S. Tommaso; Ore 11 S. MESSA celebrata dall’Arciprete Parroco Castello Ducale – Cappella di S. Tommaso; Ore 17 Canto dei Vespri e, a seguire, PROCESSIONE verso la Collegiata con la partecipazione delle Confraternite del Comune. La processione sarà aperta dal Corteo Storico curato dai catechisti e dai ragazzi del catechismo di tutto il Comune; Chiesa Collegiata: Ore 18 S. MESSA presieduta dal Rev.mo P. Luciano Cinelli O.P., Archivista della Provincia Romana dei Frati Predicatori e concelebrata dai Rev.di Parroci del Comune P. Luciano parlerà della Permanenza di S. Tommaso a Monte San Giovanni Campano.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *