Ceccano ko, tredici… mancato

Condividi la notizia!

CECCANO-ATLETICO SPERLONGA 1-4

CECCANO: Cipriani, Capoccetta, Pizzuti, Pietrantoni, Salvati, Cicciarelli, Colapietro, Di Vico, Ferri.
Allenatore: Compagnone.
ATLETICO SPERLONGA: Rosato, Fiore, Chinappi, DE Filippis, Capodiferro, Giardino, Sacchetti.
Allenatore: Carnevale.
Arbitro: De Cubellis di Cassino.
Marcatori: 20′ pt Capodiferro, 22′ Fiore, 26′ pt Cicciarelli, 25′ st Capodiferro, 30′ st Capodiferro.
Note: ammoniti Capodifero, Pizzuti e Capoccetta.
CECCANO – Il Ceccano manca il tredici nel campionato provinciale di calcio a5 e conosce così la prima sconfitta stagionale dopo quattordici gare sin qui disputate, con ben 12 vittorie e l’unico pareggio in casa del Città di Sora nella prima giornata di ritorno. A dare il primo dispiacere alla squadra di Guido Compagnone è stato l’Atletico Sperlonga vittorioso presso il Centro Sportivo Olimpia per 4-1.
L’avvio di gara, condizionata comunque da un fortissimo vento, vede i rossoblu costantemente in avanti, ma risultano estremamente imprecisi e precipitosi nelle conclusioni. E così al 20′ capitan Chinappi serve un bel pallone a Capodiferro il quale supera Cipriani. Non passano nemmeno due minuti che i pontini raddoppiano con Fiore. Riapre però i giochi Cicciarelli al 26′ il quale ribatte in gol una respinta di Rosato dopo una punizione calciata da capitan Pizzuti. Nella ripersa ci si aspetta una reazione del Ceccano e invece l’Atletico Sperlonga controlla molto bene le folate offensive dei rossoblu. Proprio Pizzuti calcia fuori un tiro libero al 22′ e così, da gol mancato a gol subito, perché, tre minuti dopo, Capodiferro fa tris e, in chiusura, proprio quest’ultimo realizza a porta vuota per la tripletta personale e l’1-4 finale.
Un ko che deve essere preso come incidente di percorso da parte del Ceccano che lamentava assenze importanti tra cui quella pesante di Ricci, elemento di esperienza e dal taso tecnico elevato per questa categoria. Occorre quindi archiviare questo dispiacere e guardare avanti. Prossimo impegno per i rossoblu domenica alle ore 11,30 a Minturno contro il Marina Club. Poi il campionato osserverà di nuovo due settimane di stop e alla ripresa il 23 marzo il Ceccano riposerà per poi ricevere il 31 dello stesso mese la visita della Fortitudo di Fontana Liri, terza forza del campionato, battuto dai rossoblu nel match di andata per 5-3.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *