Frosinone, concorso di Natale: la premiazione delle scuole

Condividi la notizia!

Anche quest’anno, come da tradizione, si è tenuto il concorso di Natale organizzato dall’assessorato alla Pubblica istruzione del Comune di Frosinone, coordinato dall’assessore Valentina Sementilli, rivolto alle scuole dell’infanzia, elementari e medie del capoluogo, in collaborazione con i docenti e i dirigenti scolastici.

L’iniziativa per esprimere il senso del Natale

Nei prossimi giorni saranno consegnati gli attestati con i nomi dei vincitori. L’iniziativa è un modo di esprimere il senso del Natale esaltando i valori del rispetto, dell’amicizia, della collaborazione, evidenziandone gli aspetti più incisivi legati alla tradizione religiosa e popolare di questa festa che ha segnato la storia di tutta l’umanità.

I presepi e gli alberi di Natale realizzati dagli alunni sono stati giudicati dall’apposita commissione (formata dall’assessore Sementilli, il critico Alfio Borghese e il consigliere Sara Bruni) secondo i criteri di originalità, creatività, impatto e qualità artistica.

Alcuni presepi e alberi di Natale realizzati dagli alunni delle scuole di Frosinone, che hanno aderito al concorso di Natale

Le scuole premiate

Tanti gli istituti che hanno aderito al concorso. I premi simpatia sono stati assegnati al plesso di via Verdi (II comprensivo) e a Polledrara (IV); il premio tradizione alla Beata Maria de Mattias. I premi riciclo a La Rinascita (II) e alla “Dante Alighieri” (III); l’attestato per l’originalità è andato alla Ricciotti (III). Premio speciale della critica alla Pietrobono (II). La commissione ha conferito il primo premio per l’albero all’Aldo Moro (I), quello per il presepe, invece, è stato assegnato a Campo Coni (IV).

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Cassino con una tesi dal titolo “Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie”. Collabora con il quotidiano online “TuNews24.it” e con il settimanale cartaceo “Tu News”, dove all’interno cura anche la rubrica enogastronomica “Tu Food”. In passato ha collaborato anche con il quotidiano “Ciociaria Oggi” e con il quotidiano online “L’Unico – Quotidiano Indipendente di Roma”.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *