Ferentino, grande successo per la 14^ edizione del “Festival Artistico dell’Epifania”

Condividi la notizia!

La 14^ edizione del “Festival Artistico dell’Epifania – Artisti in vetrina”, svoltasi al Centro Polivalente di Ferentino nel pomeriggio della giornata festiva dell’Epifania, non ha deluso le attese ed ha confermato partecipazione di artisti e pubblico, riscuotendo positivi apprezzamenti.

La kermesse, realizzata sempre con la collaborazione dello sponsor main partner, “Mary Gold” ed il patrocinio dell’assessorato comunale allo Spettacolo e della Proloco, ha visto esibirsi ben ventidue talenti, molti dei quali giovanissimi emergenti, appassionati di canto, musica e ballo, ed è stata ideata curata dall’artista locale, cantante, presentatore e talent scout Oreste Datti, in arte “Il Califfo Ciociaro”.

Una “vetrina” di artisti…

Il festival è risultato di nuovo, una “vetrina” ad esibizioni vincente, per lo show definito “Noi le Cantiamo & balliamo così”. Tra gli applausi del numeroso pubblico, si sono esibiti, Dionigio Di Mario; Valerio Ciotoli (bajan classico) da Piglio; Claudia Bianchi; Marcello Incelli (organetto); Giorgia Tucciarelli (da Fiuggi); Franca Magnante da Ceprano; Sharon Cimino da Alatri; Michelle De Filippo da Alatri; Stefano Colasanti da Frosinone; Francesco Magnanimi (organetto) da Fumone; Bianca Ciocan; Domenico Bracaglia da Frosinone; Valentina ed Emanuela Palella; Simone Magliocchetti (chitarra e voce) da Anagni; Romeo Venditti da Pofi; Alberto Auricchio da Ceccano; Antonio Sansonetti (armonica) da Pofi; Valentino Carinci da Frosinone; Bodian Pofane e Yonueu Jammeh (percussionisti) da Perugia e Giovanni Liberatore.

Omaggiati tutti i partecipanti con una targa artistica

L’art director Oreste Datti ha consegnato attestati di stima artistica e premi per tutti.
Inoltre, ha scelto e presentato gli artisti, ospiti di qualità, ciascuno dei quali, omaggiato con targa artistica, che hanno con professionalità intervallato le esibizioni; applausi e complimenti per le bravissime cantanti: Sabrina Ciocchetti con l’inedita “Semplicemente io e te”, tratta dal suo CD “Maledetta passione” ed Elisa Ceccani da Alatri detta “Perla nera” con l’inedito “Scusa se ti amo”; i cantanti: Marco Prata da Colfelice con la classica “Il Mondo” di J. Fontana; Clino Di Costanzo da Pontecorvo con “Grande amore” de Il Volo e “Perdere l’amore di M. Ranieri; “Jason” con l’inedito “Psichedelico”; il musicista di fisarmonica da Aquino, Antonio Capuano che ha suonato “La marcia di Radetzky” di Johann Strauss, oltre allo stesso “Califfo Ciociaro” che ha aperto lo show con il brano “Capodanno” di F. Califano, bene augurante per il nuovo anno.

Nelle foto: alcuni momenti del “Festival Artistico dell’Epifania”

Un’edizione che ha riscosso molti consensi e apprezzamenti

Tanti gli apprezzamenti anche per l’esibizione del gruppo di ballo “Kriss Dance” del Maestro Ivan Gizzi, con due coreografie attuali. Una targa artistica è stata donata anche al maestro gelataio, Alberto Canassotto Galassi per i 50 anni di attività che lo hanno reso un personaggio in città e non solo.

Alla manifestazione era presente anche il sindaco, nonché Presidente della Provincia, Antonio Pompeo, soddisfatto per il numeroso pubblico presente e complimentatosi col “Califfo Ciociaro” per l’ottima organizzazione ed in particolare per l’esibizione degli artisti percussionisti immigrati provenienti da Perugia.

L’ormai consolidata kermesse, che ha sempre riscosso partecipazione di artisti, provenienti anche da fuori provincia (per questa edizione da Frosinone, Aquino, Fiuggi, Alatri, Ceccano, Ceprano, Piglio, Pofi e perfino da Perugia) ed apprezzamenti del pubblico e della critica, costituisce un evento tradizionale inserito dall’amministrazione comunale nel calendario degli eventi natalizi che si sono svolti in Città, dall’8 dicembre al 6 gennaio.

Al termine, Oreste Datti ha ringraziato il sindaco Antonio Pompeo, il vice sindaco Luigi Vittori, il presidente della Proloco Luigi Sonni. Un ringraziamento per la presenza all’assessore Andrea Valenti Martinez, al Presidente del Consiglio comunale Claudio Pizzotti ed ai Consiglieri comunali Giovanni Dell’Orco e Giuseppe Virgili, a tutti gli artisti che si sono esibiti ed agli sponsor che hanno preso parte alla manifestazione.

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Cassino con una tesi dal titolo “Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie”. Collabora con il quotidiano online “TuNews24.it” e con il settimanale cartaceo “Tu News”, dove all’interno cura anche la rubrica enogastronomica “Tu Food”. In passato ha collaborato anche con il quotidiano “Ciociaria Oggi” e con il quotidiano online “L’Unico – Quotidiano Indipendente di Roma”.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *