Frosinone, il sindaco accoglie gli studenti Erasmus

Condividi la notizia!

Una folta delegazione proveniente da Spagna, Finlandia e Francia è stata accolta, nella serata di ieri, 12 dicembre, nell’aula consiliare, dal sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani.

I giovanissimi studenti sono giunti nel capoluogo nell’ambito del progetto Erasmus Ka2 dal titolo “Do! Learn! Be sustainable”, realizzato dalla scuola secondaria di primo grado “Luigi Pietrobono”.

Il progetto Erasmus per lo sviluppo culturale

Il gruppo di ospiti era accompagnato dagli studenti del secondo istituto comprensivo, con la dirigente, professoressa Mara Bufalini, le insegnanti che hanno coordinato il progetto rivolto alle classi terze (Augusta Chiappini e Anna Maria Montuori, con il supporto, inoltre, di Nunzia Turriziani Colonna, Paola Bianchi e Paola Antonucci) e il Presidente del Consiglio d’Istituto, Andrea Turriziani. 

Il sindaco, Nicola Ottaviani, ha coinvolto gli ospiti in un simpatico dialogo in inglese, chiedendo loro le proprie impressioni sulla visita in città. Sia gli studenti che i docenti hanno sottolineato la gioia di partecipare a questa esperienza, approfittando del calore e dell’ospitalità delle famiglie del capoluogo e dell’opportunità di visitare luoghi dal grande interesse storico, culturale, artistico. Grande apprezzamento, naturalmente, è stato infine espresso anche nei confronti delle tradizioni gastronomiche del territorio.

Nelle foto: alcuni momenti dell’accoglienza delle delegazioni straniere presso il Comune di Frosinone, con il sindaco Nicola Ottaviani

La scuola del capoluogo è impegnata, su diversi fronti, sul tema dell’internazionalizzazione: in particolare, “Do! Learn! Be sustainable”, approvato a giugno e partito a settembre, è stato realizzato dalle professoresse Chiappini e Montuori, grazie anche alla collaborazione di due docenti finlandesi.

Il progetto Erasmus Ka2 è volto a sviluppare la sostenibilità culturale, ecologica, economica e sociale attraverso l’implementazione di valori comuni quali il rispetto della natura, il benessere mentale e fisico, la giustizia globale, l’uguaglianza, il mutuo rispetto e la democrazia.

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Cassino con una tesi dal titolo “Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie”. Collabora con il quotidiano online “TuNews24.it” e con il settimanale cartaceo “Tu News”, dove all’interno cura anche la rubrica enogastronomica “Tu Food”. In passato ha collaborato anche con il quotidiano “Ciociaria Oggi” e con il quotidiano online “L’Unico – Quotidiano Indipendente di Roma”.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *