Frosinone – Cannizzo presenta il suo libro “Briciole di bellezza. Dialoghi di speranza per il futuro del bel Paese”

Condividi la notizia!

Nella splendida cornice della Biblioteca Provinciale di Frosinone, in via Beata Maria De Mattias, 12, venerdì 7 dicembre, alle ore 17 si terrà la presentazione del libro di Filippo Cannizzo “Briciole di Bellezza. Dialoghi di speranza per il futuro del Bel Paese”.

L’evento è organizzato da “Amici di UNOeTRE.it”.
Inoltre, durante la presentazione del libro, dialogheranno con l’autore: Barbara Abbruzzesi e Daniela Mastracci, con letture a cura di Stefano Pennacchi e interventi musicali di Federico Palladini.

La locandina dell’evento

Il libro

Il libro, pubblicato il 27 settembre 2018, attraverso uno stile originale in cui la narrativa si fonde alla saggistica, racconta di un viaggio attraverso la fragilità della bellezza dell’Italia, fra difficoltà e possibili soluzioni, proponendosi di indicare una strada possibile da percorrere per dare un futuro al Bel Paese: la via tracciata dalla bellezza della penisola italiana. Bellezza intesa come un elemento vivo, diffuso, presente in Italia. Bellezza come condivisione, cura dell’arte e della cultura, sostenibilità ambientale. Bellezza come possibilità di progresso, di crescita e di lavoro per il Paese.

Per ciascuna delle questioni affrontate nello sviluppo della narrazione (ambiente, istruzione, lavoro, violenza contro le donne, sanità e molti altri) vengono proposte delle possibili soluzioni, concrete e suffragate da studi specifici sui singoli temi. “Briciole di Bellezza. Dialoghi di speranza per il futuro del Bel Paese” è una dichiarazione d’amore per l’Italia, uno stimolo a non arrendersi davanti ai tentativi di deturpare il profilo e l’anima del Bel Paese.

Un libro da leggere, dedicato a chi non vuole rinunciare all’impegno per cambiare questo Paese, perché solamente dalla bellezza (forse) un giorno nascerà il futuro.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".