martedì 21 Maggio 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomeAttualitàViolenza nei Pronto soccorsi, la Regione attiva dei corsi per il personale...

Violenza nei Pronto soccorsi, la Regione attiva dei corsi per il personale sanitario

In Ciociaria saranno coinvolti gli infermieri delle strutture di Frosinone, Cassino, Alatri e Sora

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Nell’ottica di combattere con atti concreti la cultura della violenza contro gli operatori della sanità pubblica, soprattutto nei Pronto soccorsi, il Presidente Rocca e dunque la Regione Lazio annunciano che il 22 marzo avranno inizio le attività formative destinate al personale infermieristico operante nei triage dei PS ciociari di Alatri, Cassino, Frosinone e Sora.

L’iniziativa

Questa iniziativa rientra nella più ampia volontà di creare nuove sinergie tra gli operatori e costruire rapporti di ampia collaborazione con l’utenza, in particolare con i pazienti e gli accompagnatori.

- Pubblicità -

L’avvio delle attività di formazione destinate al personale operante in PS, per favorire la de-escalation di violenze e aggressioni

Il corso si svolgerà in 8 giornate formative e ha l’obiettivo di fornire agli operatori strumenti professionali operativi che consentono di migliorare la comprensione, la comunicazione e la gestione delle relazioni tra personale e utenza con il file di favorire la de-escalation nei PS.

Infatti, i contesti di emergenza e urgenza sono da tempo sottoposti a forte pressione che a sua volta genera livelli di tensione elevata sia tra il personale e l’utenza. Le tecniche che verranno insegnate avranno un impatto concreto, favorendo la riduzione della conflittualità e contribuendo a ridurre in ultima istanza gli atti di violenza che si sono anche recentemente verificati.

- Pubblicità -

Le parole del commissario dell’Asl di Frosinone, Sabrina Pulvirenti

Il commissario Asl proprio a pochi giorni dalla Giornata contro la Violenza sugli Operatori Sanitari anche in qualità di donna e medico e quindi, particolarmente sensibile al tema, ha voluto aprire questo nuovo filone di iniziative anche per sostenere i processi di umanizzazione della sanità ciociara: “La Asl di Frosinone vuole essere sulla frontiera dell’innovazione su questo tema fungendo da apripista sul tema soprattutto nelle Asl di provincia regionali .Congiuntamente al Presidente Rocca  Stiamo costruendo un contesto fortemente collaborativo con tutti gli stakeholder e riteniamo che con i giusti percorsi possiamo allineare le legittime aspettative delle parti in campo per trasformare l’annosa contrapposizione in rinnovata collaborazione”.

Il commissario dell’Asl di Frosinone, Sabrina Pulvirenti

Questa nuova impronta formativa parte non a caso dai PS della provincia, che certamente rappresentano un punto più critico di accesso alle cure per gli utenti.

- Pubblicità -
Monica D'Annibale
Monica D'Annibalehttps://www.tunews24.it
Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24