venerdì 12 Aprile 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomeAttualitàPoste Italiane: Frosinone, sempre più sicurezza nel recapito della corrispondenza e dei...

Poste Italiane: Frosinone, sempre più sicurezza nel recapito della corrispondenza e dei pacchi con l’App “Safety”

Installata sui palmari in dotazione ai portalettere frusinati, la nuova App consente di effettuare chiamate di soccorso in caso di malore o infortunio e in tutte le condizioni che ostacolano la propria o altrui sicurezza

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Cresce ulteriormente l’attenzione alla sicurezza con la nuova App “Safety” installata sui 62 smartphone in dotazione ai portalettere del centro di distribuzione di Via Don Minzoni, a Frosinone.

L’App e le sue funzioni

Sempre più tecnologici e digitali, gli smartphone a disposizione dei portalettere semplificano e velocizzano il lavoro di recapito e, grazie alla recente installazione della nuova funzionalità, consentono di effettuare chiamate di emergenza o richieste di soccorso.

- Pubblicità -

Con un semplice “click” sulla voce “SOS” dell’App, infatti, il portalettere può inviare una segnalazione relativa a una situazione di malessere o infortunio a una delle quattro “security room” di Poste Italiane sul territorio nazionale (Roma, Milano, Genova e Napoli), operative 24 ore su 24 nella vigilanza di 13mila siti aziendali per la sicurezza di dipendenti e cittadini.

Il commento del responsabile del Centro di Distribuzione di Frosinone, Giuseppe Zuccaro

«Grazie a questa nuova App – precisa il responsabile del Centro di Distribuzione di Frosinone, Giuseppe Zuccaro – in presenza di una ‘condizione non sicura’ dovuta a un malore oppure in caso di infortunio o a eventi atmosferici eccezionali, terremoti, incendi, aggressioni o viabilità, in grado di compromettere il proprio lavoro o la propria e altrui sicurezza, i portalettere possono effettuare in modo semplice e volontario una segnalazione. Ogni richiesta viene presa in carico, e nei casi di chiamata il portalettere viene contattato e se effettivamente sussiste una situazione di necessità di intervento vengono immediatamente inviati i soccorsi sul posto, individuato automaticamente tramite le coordinate memorizzate dal GPS».

- Pubblicità -

In tema di prevenzione e anche al fine di una ulteriore sensibilizzazione sull’importanza della corretta attuazione delle misure di protezione, l’applicazione richiede al portalettere, prima dell’uscita in “gita”, di confermare l’utilizzo di tutti i dispositivi di protezione individuale.

I nuovi smartphone e le caratteristiche

Con dimensioni più contenute rispetto ai precedenti e in grado di rendere più agevole l’attività degli addetti al recapito, i nuovi smartphone consentono il pagamento cashless dei principali bollettini, dei MAV e della corrispondenza e pacchi in contrassegno sia attraverso la funzionalità «Paga con codice» di PostePay sia con la nuova tipologia di pagamento SoftPos, in modalità contactless. Inoltre, è possibile fare ricariche telefoniche e PostePay, sempre con pagamenti senza denaro contante, in modo più sicuro e veloce.

- Pubblicità -

I nuovi dispositivi rendono più rapide anche le operazioni di consegna tracciata di corrispondenza, pacchi e raccomandate, assicurate e atti giudiziari. Inoltre, grazie all’utilizzo della firma elettronica del destinatario direttamente sullo smartphone, permettono di gestire, in modo efficace, il recapito su appuntamento e il ritiro a domicilio della posta registrata.

- Pubblicità -
Monica D'Annibale
Monica D'Annibalehttps://www.tunews24.it
Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24