mercoledì 19 Giugno 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomeAttualitàPittiglio termina la sua prima stagione in Legend Cars Italia – FX...

Pittiglio termina la sua prima stagione in Legend Cars Italia – FX racing weekend

Le parole del pilota cassinate Alessandro Pittiglio: “È stata una prima stagione agonistica tutto sommato positiva ed istruttiva: correre contro piloti con più esperienza in gare combattute e ricche di sorpassi è stato entusiasmante”.

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Il pilota cassinate Alessandro Pittiglio, numero di gara 26, si piazza nella top ten u45 e 18° in classifica generale, al suo primo anno di gare in pista alla guida delle Legend Cars: categoria di vetture “silhouette” stock car di produzione americana (telaio tubolare motorizzato Yamaha MT 09, carrozzeria in vtr ispirata alle mitiche auto americane nascar anni ’30 e ‘40) veicoli da corsa leggerissimi, performanti e con pochissima elettronica. In questa prima stagione agonistica inizia il campionato solo a partire dalla seconda tappa di Varano (Pr) (dove taglia il traguardo al 12° posto) è la volta quindi di Vallelunga (Rm) ove taglia il traguardo al 13° e 14° posto nelle due gare, per tornare poi a Varano: qui guida tenacia compie sorpassi ad ogni giro, e di rimonta conquista il 15° ed 8° posto.

La gara

Nell’ultimo appuntamento al circuito romagnolo, oltre alla serie italiana prende parte come wild card alla Euro Legend Cup (disputando 5 gare totali) ed ottenendo il 15°, 16° ,23° piazzamento, ma con 2 ritiri (causa contatti tra le vetture in gara, rottura pneumatico in Race1 europeo e dello scarico in Race2 italiano) conquistando punti preziosi che lo posizionano in classifica generale 18° su 41 concorrenti e 9° su 17 nella classe Under45.

- Pubblicità -
Un momento della gara Legend Cars Italia – FX racing weekend

La soddisfazione del pilota cassinate Alessandro Pittiglio

Le parole di Alessandro: “È stata una prima stagione agonistica tutto sommato positiva ed istruttiva: correre contro piloti con più esperienza in gare combattute e ricche di sorpassi è stato entusiasmante. In ogni tappa ho dato tanto impegno nella mia performance alla ricerca del miglior risultato possibile, peccato alcuni problemi tecnici e i pochi km sulla vettura in piste anche molto veloci. Dopo anni di gare simracing (simulatore di guida), la passione mi ha spinto a correre realmente. Il primo passo nel sogno di competere in gare internazionali, portando in alto il nome della Città di Cassino e delle aziende del territorio. Un immenso grazie agli sponsor e partners, allo staff del team di Castelletto Circuit, a famigliari ed amici che ci supportano nel nostro impegno sportivo: stiamo lavorando già per rendere possibile di competere nel venturo 2024!”.

In sintesi breve: in tutte le tappe del campionato (Varano, Vallelunga, Misano) ottiene buoni piazzamenti a punti ma con 3 ritiri causa danni da contatto con altre vetture o problemi meccanici, chiude così la sua prima stagione agonistica alla guida della sua Legend Car posizionandosi in classifica generale 18° su 41 concorrenti in e 9° su 17 nella classe Under45.

- Pubblicità -
Monica D'Annibale
Monica D'Annibalehttps://www.tunews24.it
Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24