venerdì 12 Aprile 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomeAmbienteMonte San Giovanni Campano – Abbandono dei rifiuti in via Arajetta, il...

Monte San Giovanni Campano – Abbandono dei rifiuti in via Arajetta, il monito di Fare Verde agli incivili

Marco Belli, dirigente nazionale di Fare Verde ETS ODV, oltre a chiedere la rimozione dei rifiuti abbandonati, ammonisce tutte le persone incivili.

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

I volontari di Fare Verde Monte San Giovanni Campano, nella giornata di ieri, 15 novembre, hanno rinvenuto abbandonati i rifiuti anche speciali in via Arajetta, dietro al cartello divieto scarico rifiuti.

La denuncia di Marco Belli, dirigente nazionale di Fare Verde ETS ODV

Marco Belli, dirigente nazionale di Fare Verde ETS ODV, oltre a chiedere la rimozione dei rifiuti abbandonati, ammonisce gli incivili che abbandonano i rifiuti in ogni dove a Monte San Giovanni Campano: «Il 10 ottobre scorso è entrata in vigore la legge 137/2023 che stabilisce l’applicazione di un’ammenda penale anche nel caso in cui l’abbandono dei rifiuti è compiuto da privati cittadini che non sono a capo di un’attività produttiva. La legge specifica che: fatto salvo quanto disposto dall’articolo 256, comma 2, chiunque, in violazione delle disposizioni di cui agli articoli 192, commi 1 e 2, 226, comma 2, e 231, commi 1 e 2, abbandona o deposita rifiuti ovvero li immette nelle acque superficiali o sotterranee, è punito con l’ammenda da mille euro a diecimila euro. Se l’abbandono riguarda rifiuti pericolosi, la pena è aumentata fino al doppio. Dal 10 ottobre 2023, l’abbandono e il deposito incontrollato di rifiuti, posti in essere da un cittadino comune, sono sanzionati non più con una sanzione amministrativa pecuniaria da trecento euro a tremila euro bensì penalmente, al pari di quello realizzato da un titolare d’impresa o responsabile di ente, per i quali la disciplina sanzionatoria si rinviene nell’articolo 256, comma 2, d.lgs. n. 152/2006. Se sarà Fare Verde Monte San Giovanni Campano a identificare gli incivili che abbandonano i rifiuti, come è già accaduto, le conseguenze saranno spiacevoli».

Marco Belli, dirigente nazionale di Fare Verde ETS ODV
- Pubblicità -
Monica D'Annibale
Monica D'Annibalehttps://www.tunews24.it
Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24