venerdì 21 Giugno 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomeAttualitàFrosinone - Luminarie di Natale, dal Comune 200mila euro di spesa più......

Frosinone – Luminarie di Natale, dal Comune 200mila euro di spesa più… mille euro di mancia

I consiglieri del Polo Civico Francesca Campagiorni e Claudio Caparrelli presentano un'interrogazione al sindaco Riccardo Mastrangeli sulle determine sbagliate a causa, probabilmente, di errori fatti nella trascrizione delle cifre. Ma anche per sapere che fine abbiano fatto le luminarie di proprietà (visto che si è deciso di spendere tutti questi soldi pubblici) e con quali criteri siano stati scelti i fornitori e, dunque, selezionate le offerte.

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Ne avevamo già parlato qualche giorno fa, sottolineando il fatto che si è passati da un Natale mesto e senza neanche una ‘lucetta’ allo sfarzo più completo (LEGGI: Frosinone – Duecentomila euro per le luminarie: dopo il Natale ‘lacrime e sangue’ 2022, è l’ora dello sfarzo). Ora ci accorgiamo che ai quasi 200mila euro di spese, come nella migliore tradizione in cui si spende tanto ad esempio per una cena importante, il Comune ha aggiunto anche mille euro di… mance. Oppure ha sbagliato a fare i conti o a trascrivere le cifre, questo ad oggi non è dato saperlo.

La segnalazione arriva dai consiglieri comunali del Polo Civico Francesca Campagiorni e Claudio Caparrelli, che hanno presentato un’interrogazione sulla questione, chiedendosi anche che fine abbiano fatto le vecchie luminarie di proprietà comunale (visto che quelle per le festività di quest’anno sono state noleggiate, spendendo anche parecchi soldi pubblici), ma anche quali criteri siano stati utilizzati per la scelta dei fornitori, visto che si parla di cifre importanti. Proponiamo dunque, di seguito l’interrogazione integrale.

- Pubblicità -

Egregio Sindaco,

con la presente desideriamo formulare un’interrogazione a risposta scritta in merito a una questione di interesse pubblico. La nostra interrogazione riguarda l’allestimento delle luminarie per le festività natalizie nel territorio del Comune di Frosinone e le relative procedure d’appalto. Siamo interessati a ottenere chiarimenti su alcuni aspetti di questa iniziativa:

- Pubblicità -
  1. In passato, il Comune di Frosinone ha già acquistato luminarie per le festività natalizie, abbiamo necessità di avere il dettaglio delle forniture già acquistate in passato con evidenza di dove sono state conservate e utilizzate nel corso degli anni, con evidenza dello stato d’uso e della manutenzione. Chiediamo inoltre di avere evidenza se la merce acquistata è ancora tutta conservata ovvero se sono stati subiti furti e nel caso acquisire copia delle relative denunce presso l’autorità competente.

  1. Al fine di garantire la trasparenza e il rispetto delle normative vigenti, ivi compreso il nuovo codice degli appalti, con riferimento all’approvazione dei preventivi di cui alla Det. 3394/2023, desideriamo ricevere dettagli sulle procedure seguite per l’appalto delle luminarie natalizie per l’anno in corso (2023/2024). Come sono stati selezionati i fornitori, e quali criteri sono stati adottati nella scelta? Si può confermare che tali procedure sono state conformi alle norme previste dal codice degli appalti? In caso di eventuali inadempienze o irregolarità riscontrate nelle procedure di appalto per le luminarie natalizie, quali misure intende adottare il Comune di Frosinone per garantire il pieno rispetto delle leggi e delle norme vigenti?

    - Pubblicità -
  1. Al fine di garantire la trasparenza e il rispetto delle normative vigenti si chiede di acquisire il capitolato in base a cui sono stati selezionati gli operatori economici a cui chiedere i preventivi.

  1. Dalla lettura della Det. 3394/2023 emerge una difformità nelle cifre indicate:

  • preventivo GWS Srl € 23.180,00;

  • preventivo Alibeaj Feride € 45.818,00;

  • preventivo Della Posta Light Service Srl € 18.300,00;

  • preventivo Meta Lux Srl € 106.416,94;

per un totale di € 193.714,94 comprensivo di Iva, mentre in determina vengono affidati i seguenti importi:

  • affidamento GWS Srl € 23.180,00;

  • affidamento Alibeaj Feride € 45.818,00;

  • affidamento Della Posta Light Service Srl € 18.300,00;

  • affidamento Meta Lux Srl € 107.416,94;

per un totale di € 194.714,94 comprensivo di Iva somme eccedente il bilancio corrente.

Si chiede di chiarire come si intende porre rimedio a quello che pare un mero errore materiale ma che genera costi ulteriori per la collettività di € 1.000,00

Chiediamo che le risposte alle precedenti domande vengano fornite per iscritto in modo da garantire la massima chiarezza e trasparenza sulle questioni sollevate.

Restiamo a disposizione per eventuali ulteriori approfondimenti e ringraziamo per l’attenzione dedicata a questa interrogazione.

Cordiali saluti,

I Consiglieri Comunali del Polo Civico

Francesca Campagiorni

Claudio Caparrelli

 

- Pubblicità -
Redazione
Redazionehttps://www.tunews24.it
SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Facebook: TuNews24 e TuSport24
Instagram: TuNews24 e TuSport24
Youtube: TuNews24
Telegram: TuNews24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24