lunedì 26 Febbraio 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomeAttualitàLazio, Fns Cisl: “Sovraffollamento di 791 detenuti con posti carenti nelle REMS...

Lazio, Fns Cisl: “Sovraffollamento di 791 detenuti con posti carenti nelle REMS e resta il problema dei detenuti psichiatrici”

Per la Fns Cisl, la Federazione Nazionale della Sicurezza Cisl, è urgente, anche, determinare protocolli d’intesa con le Regioni al fine di regolare la non trascurabile e pericolosa gestione, da parte dei colleghi penitenziari, di detenuti affetti da gravi turbe e nevrosi psichiche.

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Purtroppo si continua a gravare sugli Istituti Penitenziari, una competenza non propria dato che il personale si trova a gestire anche detenuti con problemi psichiatrici o, peggio ancora, detenuti che dovrebbero essere inviati nelle Rems.

La denuncia da parte della Fns Cisl

Dobbiamo evidenziare come negli Istituti Penitenziari della regione mancano, attualmente, circa 700 unità di personale di Polizia Penitenziaria, rispetto alle dotazioni organiche previste dal D.M. del 2017.

- Pubblicità -

Attualmente il sovraffollamento risulta essere di 791 detenuti considerato che n. 6.086 risultano essere i detenuti reclusi nei 14 Istituti del Lazio, rispetto ad una capienza regolamentare di detenuti prevista di n. 5.295.

Il Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa che questa settimana ha esaminato le azioni messe in campo dall’Italia per rispondere in modo adeguato a due condanne sulla situazione nelle carceri pronunciate dalla Corte europea dei diritti umani. Servono misure anti-suicidio e più trasferimenti verso Rems.

- Pubblicità -

Le autorità italiane devono migliorare le misure preposte a prevenire i suicidi in carcere, che “nel 2022 hanno raggiunto un livello senza precedenti”, e “proseguire gli sforzi per assicurare una capacità sufficiente delle Rems”, le residenze alternative per i detenuti che soffrono di disturbi psichici.

Una situazione critica

Le situazioni di maggiori criticità si registrano a Regina Coeli, Civitavecchia Nuovo Complesso e Latina che presentano tassi di affollamento superiori al 150%. Accanto a questi vi sono tre altri Istituti: Viterbo, Velletri, Rebibbia (R. Cinotti), che presentano tassi effettivi di affollamento superiori al 130% e che, quindi, presentano condizioni di sovraffollamento superiori ai limiti che, secondo la sentenza Torregiani, determinano una condizione di detenzione che può configurarsi come trattamento inumano e degradante in assenza di altre misure di attenuazione del disagio.

- Pubblicità -

Stabilire al più presto un protocollo d’intesa al fine di regolare la pericolosa gestione

Per la Fns Cisl, la Federazione Nazionale della Sicurezza Cisl, è urgente, anche, determinare protocolli d’intesa con le Regioni al fine di regolare la non trascurabile e pericolosa gestione, da parte dei colleghi penitenziari, di detenuti affetti da gravi turbe e nevrosi psichiche, ciò potrebbe lenire le criticità nelle carceri ma allo stesso tempo migliorare le condizioni lavorative del personale di Polizia Penitenziaria.

- Pubblicità -
Monica D'Annibale
Monica D'Annibalehttps://www.tunews24.it
Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

Carnevale Torriciano: Un successo strabiliante che conclude la stagione carnevalesca Ciociara

  Carnevale Torriciano: Un successo strabiliante che conclude la stagione carnevalesca Ciociara. In migliaia per le strade del paese, un trionfo indiscusso, un evento che...
- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24