venerdì 12 Aprile 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomeAttualitàUn percorso formativo gratuito per conoscere meglio i servizi per persone con...

Un percorso formativo gratuito per conoscere meglio i servizi per persone con Sclerosi Multipla

L'AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, lancia un percorso formativo gratuito per le persone affette dalla patologia e per i caregiver

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Grazie ad un finanziamento della Regione Lazio con risorse del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, lancia un percorso formativo gratuito per conoscere meglio la rete dei servizi correlata alla gestione della sclerosi multipla o patologie similari.

Da gennaio 2022 è in corso il progetto Re(Te)Attiva, che ha l’obiettivo di valorizzare il lavoro di rete esistente tra AISM, ASL ed Enti Locali in alcune province del Lazio, e la partecipazione competente dei cittadini con SM (o patologie similari) al miglioramento continuo della rete dei servizi.

- Pubblicità -

Di fronte alle complesse problematiche che una persona con sclerosi multipla si trova ad affrontare, i punti di riferimento per orientarsi tra i molti servizi possono essere carenti. Serve, quindi, dare accesso ad una più chiara panoramica del sistema dei servizi della SM, allo stesso tempo abilitare le persone a conoscere meglio le opportunità e segnalare i passaggi del percorso di presa in carico che non rispondano ancora alle reali esigenze.  

AISM compie quotidianamente uno sforzo di monitoraggio e sintesi della condizione delle persone con SM del territorio, che porta nei tavoli istituzionali. Ma la voce delle persone può essere ulteriormente potenziata. Articolato in numerose azioni istituzionali e di analisi del fabbisogno, nella fase finale Re(Te)Attiva giunge ora al cuore dei suoi obiettivi: costruire uno spazio di partecipazione e abilitazione che “porti al tavolo” la persona con SM, con più consapevolezza.

- Pubblicità -

Saranno realizzate 3 edizioni del percorso, a Viterbo, a Frosinone e a Roma, che si svolgeranno a gennaio 2023.I programmi definitivi saranno comunicati tramite mail agli aderenti. Fino al 31/12/2022 saranno raccolte le pre-adesioni tramite questo link ADESIONI PROGETTO RETEATTIVALa partecipazione al percorso è completamente gratuita.

Contenuti e modalità di erogazione sono stati definiti con il contributo di persone con SM e familiari. Si tratterà di un percorso sperimentale, progettato con una modalità dinamica e personalizzata, al fine di favorire la massima fruibilità in base alla condizione personale. Su richiesta e in caso di necessità, saranno messi a disposizione dispositivi informatici per partecipare al percorso anche a distanza, per chi ne fosse sprovvisto. Per la partecipazione sarà data la priorità ai cittadini con SM e patologie correlate provenienti dalle province interessate dal progetto, ma la partecipazione è aperta a tutti i cittadini del Lazio.

- Pubblicità -
Andrea Gabriele
Andrea Gabriele
Ingegnere con la passione per l'associazionismo e per la scrittura, Andrea Gabriele collabora con il quotidiano online TuNews24.it. Figlio di Cicerone, vuole far conoscere le sue radici... e quale miglior modo se non la scrittura? Ingegnere di professione, Scacchista per passione, Apicoltore per amore, Scrittore per hobby.
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24