mercoledì 5 Ottobre 2022
B1-970x250-TUNEWS24
HomeCronacaAssalto in Mozambico - Le testimonianze di don Giorgio Ferretti e di...

Assalto in Mozambico – Le testimonianze di don Giorgio Ferretti e di S.E. Cardinal Zuppi

Dopo l’attacco alla Missione di Chepene dove è stata assassinata suor Maria ecco ciò che ha detto il già segretario del Vescovo mons. Ambrogio Spreafico dal 2017 in Mozambico ed oggi parroco della Cattedrale Maputo

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24


Una suora uccisa in Mozambico dopo l’assalto dei ribelli. Suor Maria non ce l’ha fatta a fuggire come le altre consorelle. Una pallottola degli islamisti assalitori l’ha colpita quando stava per terminare la giornata con un centinaio di studenti che sono riusciti a nascondere insieme ad altre suore. La ottantatreenne del Trevigiano che dal 1963 era missionaria in Mozambico invece non ce l’ha fatta. E’ stata uscita. Un gruppo di individui armati avevano appiccato fuoco alla chiesa ed alla casa parrocchiale.

Don Giorgio parroco della Cattedrale Maputo


Poco distante c’è anche un sacerdote che era segretario del Vescovo Spreafico, don Giorgio Ferretti. E’ in Mozambico nella Comunità di Sant’Egidio dal 2017 ed è parroco della Cattedrale Maputo. Ecco che cosa ha detto dopo che Mozambico, la parte nord, ha purtroppo fatto registrare una nuova martire, suor Maria De Coppi nella sua missione di Chipene 60 in mezzo ai poveri. “Solidarietà e pace, la storia sua e di altre missionarie italiane che danno la loro vita in Mozambico sono veri testimoni che ci ricordano che per trovare i martiri, come ha detto Papa Francesco, non è necessario andare alle catacombe o al Colosseo. I martiri sono vivi adesso in tanti paesi ed in altre parti del mondo. L’ultima volta che ci siamo incontrati era perché Maria recentemente aveva problemi di vista e l’ho voluta vedere. Lei aveva 83 anni. La sua vita è stata vita dura. Era mite con la forza di chi crede ed ha un cuore grande per gli altri”.



Sua Eminenza Cardinal Matteo Zuppi, cittadino onorario di Veroli

- Pubblicità -


Una delle ultime volte che don Giorgio salì a Veroli fu per l’arrivo in città di mons. Matteo Zuppi (Comunità di Sant’Egidio), oggi cardinale e con lui andò in processione dietro al busto della Patrona Santa Maria Salome (nella foto). Ascoltiamo la voce del cardinal Zuppi, oggi anche cittadino onorario di Veroli. “Questa morte sia seme di pace e di riconciliazione. E noi dobbiamo ricordali nella preghiera questi missionari che sono molti e restano in tanti paesi per testimoniare amore e speranza. Il nostro impegno è quello di non abbandonare gli abitanti di quella terra e i tanti cristiani impegnati di Chipene in questo frangente in cui hanno ancora più di una testimonianza di speranza”.

Don Giulio Albanese missionario spesso a Veroli


Un altro missionario che conosce bene quelle terre, don Giulio Albanese, anche lui spesso a Veroli ha scritto… non è lecito essere silenti di fronte alla morte di una donna consacrata che ha dato la vita per l’Africa seguendo l’esempio del proprio fondatore Daniele Comboni, Suor Maria De Coppi è stata uccisa nella sua abitazione di Chipene. Quanto accaduto dovrebbe scuotere le nostre coscienze non foss’altro perché mai come oggi c’è urgente bisogno di testimoni in grado di rendere intelligibile il messaggio evangelico”. .

- Pubblicità -
Egidio Cerellihttps://www.tunews24.it
Giornalista del quotidiano online "TuNews24.it" e del settimanale cartaceo "Tu News", inizia a collaborare con il Messaggero il 29 aprile 1973, quindi con il Corriere di Frosinone, Radio Frosinone, TeleUniverso e Itr, per le telecronache del Frosinone Calcio e del Basket Veroli. Quindi Extra Tv, Ciociaria Oggi, La Provincia Quotidiano e Tg24. Organizzatore di numerosi eventi tra cui la Biennale del Ferro Battuto, Premio Veroli con Mogol, Premio Valente con Gaetano Castelli.
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

Diversi furti in provincia, controlli serrati sul territorio

Continuano i servizi straordinari di controllo del territorio dei Carabinieri del Comando Provinciale di Frosinone, con l’obiettivo di assicurare una costante attività di prevenzione...
- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24