lunedì 6 Febbraio 2023
B1-970x250-TUNEWS24
HomeCronacaFerentino si mobilita per l'Ucraina: marcia della pace e iniziative di solidarietà

Ferentino si mobilita per l’Ucraina: marcia della pace e iniziative di solidarietà

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Una piazza gremita, silenziosa ma anche desiderosa di far sentire un’unica voce per la pace in Ucraina e la fine di un conflitto che sta seminando morte e paura in Europa. Momenti di grande commozione quelli che ha riservato, ieri sera, l’iniziativa del Comune di Ferentino in piazza Matteotti, dove giovani, famiglie, anziani, rappresentanti delle associazioni e della comunità ucraina si sono ritrovati insieme per pregare, cantare e inviare un messaggio di pace. La luce delle fiaccole per illuminare un momento buio della storia d’Europa che coinvolge tutti.

Momenti intensi e commoventi, in cui tanti hanno voluto esprimere il proprio pensiero, a cominciare dagli studenti, passando per i dirigenti scolastici e rappresentanti dell’associazionismo. 

- Pubblicità -

Il sindaco Antonio Pompeo, in collegamento dalla sua abitazione, ha voluto sottolineare l’orgoglio di guidare una comunità solidale e generosa, sensibile e vicina al popolo ucraino che, da una settimana, sta vivendo l’orrore di una guerra inaccettabile.

“Le immagini di sofferenza e dolore che ci arrivano continuamente dai mezzi di comunicazione e sui social – ha detto il primo cittadino – ci raccontano di una situazione terribile che nessun essere umano dovrebbe mai vivere e ci deve vedere tutti coinvolti nell’opera irrinunciabile di creazione di pace. In questo siete soprattutto voi giovani – ha detto rivolgendosi ai tanti ragazzi che ieri sera hanno riempito piazza Matteotti, non solo con la presenza ma anche attraverso musica, canti e pensieri letti dagli studenti dei vari istituti comprensivi cittadini – i costruttori del futuro e a voi chiedo di essere portatori di pace, speranza, libertà e giustizia. Vedervi qui stasera mi rende fiero della nostra comunità, del senso di appartenenza che non è mai venuto meno e che ora, dopo due anni difficili a causa della pandemia, è ancora più forte nel messaggio di solidarietà e affetto nei confronti di un popolo che sta lottando per la sopravvivenza. Quindi ringrazio tutti voi: giovani, famiglie, anziani, rappresentanti delle associazioni, parrocchie, Pro Loco, scuole e membri dell’Amministrazione comunale: tutti insieme abbiamo levato il nostro grido di pace e continueremo a farlo anche nelle nostre case. Grazie per avermi reso, ancora una volta, orgoglioso di essere il vostro sindaco”.

- Pubblicità -

 Le campane di tutte le chiese hanno suonato all’unisono in segno di preghiera e dal Comune di Ferentino si è levato il suono della sirena che, durante il conflitto mondiale, era usata per annunciare l’arrivo della contraerea.

Intanto la macchina della solidarietà è stata attivata: presso la parrocchia di Sant’Agata la Caritas di Ferentino raccoglierà donazioni di pasta, olio di oliva e di girasole, riso, caffè, tè, fette biscottate, nutella, merendine, tonno, barattoli di conserve, formaggi in sottovuoto. Per quanto riguarda i farmaci, servono: Oki task, Aspirina, Tachipirina, Ibuprofene, bende, siringhe, siringhe per coagulazione del sangue, bende elastiche, pannolini, tele antigelo, antidolorifici, antinfiammatori, insulina (lunga durata), metformina e vitamine. La raccolta andrà avanti fino a domenica: nei giorni di mercoledì, giovedì e venerdì dalle 10 alle 12 e dalle  16 alle 19; sabato e domenica dalle 9 alle 12.30 e dalle 16 alle 20. Lunedì 7 marzo tutto quello che sarà stato raccolto verrà portato nella Chiesa ucraina di Santa Sofia, in via Boccea, a Roma, che si sta occupando di far giungere i beni in Ucraina.

- Pubblicità -
Redazionehttps://www.tunews24.it
SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Facebook: TuNews24 e TuSport24
Instagram: TuNews24 e TuSport24
Youtube: TuNews24
Telegram: TuNews24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

Rissa aggravata ed evasione, arrestato 42enne

Arrestato un 42enne già noto alle forze dell’ordine per reati di rissa aggravata, evasione e oltraggio a Pubblico Ufficiale. I Carabinieri della Stazione di...
- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24