Morte Umberto Geremia: la toccante lettera della moglie Floriana. Ripercorsi gli ultimi giorni di vita dell’amato “King”

Condividi la notizia!

Si sono svolti stamattina, nella chiesa parrocchiale di Santa Restituta, i funerali di Umberto Geremia, da tutti conosciuto come “King”. L’uomo, di 66 anni, era ricoverato presso l’ospedale “Spaziani” di Frosinone in quanto colpito dal Covid, che alla fine, dopo aver a lungo lottato con il virus, lo ha ghermito. Tantissime le persone accorse per tributargli l’ultimo saluto in una chiesa troppo piccola per contenere tutti. L’intera comunità è ancora afflitta dal dolore per la prematura scomparsa di un uomo da tutti stimato ed amato. 

Ad Umberto ha dedicato una toccante lettera la moglie Floriana, anche lei ex assessore a Sora, che ha strappato lacrime e suscitato emozioni in tutti coloro che l’hanno letta. Ecco il testo dello scritto”

Il 5/2 sei nato, il 5/8 mi hai sposato amore della mia vita, il 5/12 te ne sei andato all’improvviso lasciandoci tutti sgomenti e soli. Mi sono fatta mille domande ma ora so che non mi devo fare una colpa di non averti ricoverato subito appena scoperto quel maledetto Covid, come tu volevi, supplicandomi di non farlo! Non ti avrei più rivisto mentre così ho vissuto altri venti giorni accanto a te curandoti in casa, solo l’ultimo giorno il tuo affanno mi ha costretto a chiamare l’ambulanza.

Gli accertamenti necessari ci hanno messo al corrente della situazione molto compromessa che solo un miracolo avrebbe potuto salvare! Grazie per essere stato per me un compagno di vita su cui poter contare SEMPRE, dove pensavi che io potessi farcela da sola mi hai lasciato fare, perciò mi hai resa forte! Anche con i nostri gioielli intervenivi solo se ‘’necessario’’ e le tue parole erano quelle definitive. Hai avuto sempre ragione! Ora non ci hai abbandonato ma sento che ci guiderai dal Paradiso! Pregherò per te il Signore tutti i giorni della mia vita e ringrazio tutti gli amici (tantissimi) i parenti, il Sindaco Luca e gli ex Roberto ed Enzo per aver reso omaggio a te, mio adorato Umberto. Ringrazio Fabrizio per le bellissime parole scaturite dal suo cuore di figlio amorevole, ringrazio la tua adorata Giulia che piange inconsolabile il suo Papino”.

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE