Frosinone – A Passeggio per due km per tutto l’anno

Condividi la notizia!

Proseguiranno, per tutto il resto dell’anno, le isole pedonali domenicali nella parte alta e in quella bassa della città. “A passeggio per due km”, iniziativa ideata già nel 2019 dall’amministrazione Ottaviani, prevede, infatti, l’istituzione, ogni domenica, di isole pedonali nel centro storico (da piazza Vittorio Veneto a largo Turriziani compreso) e su via Aldo Moro (dall’intersezione con via Veccia fino a piazzale De Matthaeis), in calendario tutte le domeniche dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20.

Anche grazie all’introduzione delle isole pedonali, nel corso degli ultimi anni, è stato attenuato l’impatto del PM10 e delle altre polveri sottili sulle zone interessate dal passeggio e, contestualmente, sono state sperimentate dai cittadini nuove forme di socializzazione, durante il fine settimana, nei viali del centro urbano, liberati dalla presenza delle autovetture. “È ormai evidente – ha commentato il sindaco, Nicola Ottaviani – che la mentalità e le abitudini dei residenti del capoluogo sono cambiate, in relazione alla possibilità di favorire la pedonalizzazione di alcune zone urbane, almeno nei fine settimana.

In tal modo, non solo si ha la possibilità di riscoprire alcuni angoli e scorci delle nostre strade e piazze, ma si incentiva un nuovo modello di socializzazione, peraltro salubre, basato sulle relazioni personali e dirette. Senza considerare che, malgrado la necessità dei doverosi accorgimenti ancora da adottare, una volta messa in sicurezza la nostra popolazione, le strade e le piazze potranno essere valorizzate ulteriormente per eventi e manifestazioni”.

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE