Boville Ernica – Materna Valle Ariana, in arrivo altri 179mila euro

Condividi la notizia!

Secondo finanziamento nel giro di pochi mesi per la scuola di Valle Ariana. Il Comune, grazie a un’attenta programmazione per la richiesta di contributo presentata nel 2019, ha ottenuto 179mila euro che si aggiungono ai 220mila euro già investiti per l’isolamento termico, l’impianto di riscaldamento e gli infissi.

Il sindaco Perciballi e l’assessore all’Istruzione Fratarcangeli: «L’Amministrazione comunale sta lavorando per migliorare la vivibilità delle nostre scuole a beneficio dei bambini»

«La nostra Amministrazione continua a investire sulle strutture scolastiche – le parole del sindaco Enzo Perciballi e dell’assessore all’Istruzione, Anna Maria Fratarcangeli – Dopo il primo intervento già concluso grazie al precedente contributo a compartecipazione comunale e statale, con questi ulteriori soldi completeremo gli interventi di risanamento dei locali finalizzati ad eliminare le infiltrazioni di umidità, a sostituire parte degli infissi e a migliorare la vivibilità degli spazi interni. Al termine dei lavori questa struttura, a cui teniamo particolarmente perché accoglie i bimbi dell’asilo nido e della scuola dell’infanzia, sarà finalmente a norma sotto tutti i punti di vista, in particolare per ciò che concerne l’isolamento termico, fondamentale per il benessere dei piccoli scolari ma anche per il rispetto dell’ambiente».

L’attenta programmazione progettuale dell’Amministrazione comunale, iniziata sin dai primi giorni dell’insediamento nel giugno 2018, sta consentendo di portare nelle casse municipali tantissimi finanziamenti che a fine anno toccheranno i due milioni di euro e che riguardano soprattutto interventi di edilizia e manutenzione scolastica.

In foto: la scuola materna di Valle Ariana, a Boville Ernica; il sindaco Enzo Perciballi e l’assessore all’Istruzione, Anna Maria Fratarcangeli

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".