Frosinone, Ottaviani: sui rifiuti, emergenza continua

Condividi la notizia!

“Credo sia sotto gli occhi di tutti – ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani – come, da troppi anni, il sostantivo più frequente che ricorre nella materia dei rifiuti, sulla nostra provincia, sia la parola ‘emergenza’. Ciò significa che il ciclo del trattamento dei rifiuti continua a non chiudersi in modo sufficiente ed adeguato, mentre il sistema pubblico, di cui Saf dovrebbe essere un momento di sintesi, sembra operare solo nella direzione dell’importazione dei rifiuti da Roma, o in partnership molto discutibili. I rifiuti non hanno colore (politico) ma, in questa provincia, stanno cominciando a puzzare un po’ troppo”.

Queste le dichiarazioni del sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani dopo il blocco temporaneo dell’impianto della Saf.

Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".