Falvaterra tra i comuni dell’iniziativa “Vaccini in tour”, la soddisfazione del sindaco Piccirilli

Condividi la notizia!

Bella iniziativa della Regione Lazio e della ASL di Frosinone che, con l’organizzazione di ‘Vaccini in tour’, ha portato, nei piccoli comuni aderenti, dei punti vaccinali mobili. Quando si parla di ampliamento dell’offerta sui territori penso proprio a queste iniziative e la Regione Lazio, in collaborazione con la nostra ASL, sta aumentando i servizi di prossimità, rendendoli sempre più a misura di cittadino. Ringrazio il dottor Straccamore ed il suo staff che hanno reso un servizio ineccepibile sotto il profilo della sicurezza e dell’attenzione ai numerosi aderenti all’iniziativa, soprattutto tra i giovani che hanno ben saputo apprezzare l’opportunità di potersi vaccinare comodamente senza prenotazione e a pochi passi da casa. Ringrazio anche lo staff dei miei servizi sociali, l’assistente sociale la dottoressa Danisa D’Annibale per l’ottima organizzazione, la delegata Elisa Ceccarelli, il consigliere Andrea Luciani e tutta la squadra. La nostra Amministrazione non poteva lasciarsi sfuggire questa occasione. Vogliamo uscire presto dalla crisi pandemica, possiamo farlo solo con un piano vaccinale solido e ben sviluppato sul territorio, come sta concretamente facendo la Regione Lazio, tra le migliori in Italia nella gestione del Covid-19, e l’ASL di Frosinone”.

Così in una nota il sindaco di Falvaterra, Francesco Piccirilli.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".